• Gio. Ott 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

AL VIA IL SETTEMBRE CENTESE

DiGiuliano Monari

Ago 22, 2013

Di Giuliano Monaripresentazione settembre centese 21agosto2013-1

Settembre Centese edizione 42!  Ci siamo, la kermesse che più di ogni altra caratterizza Cento è alle porte e sta per prendere il via. Sembra ieri ma sono già trascorsi 42 anni dal quell’idea fortunata di Antonio Casanova, che creò questo importantissimo contenitore culturale, ed è già in distribuzione il programma ufficiale, stampato il 12.000 copie. La manifestazione è, come ogni anno, un fortunato connubio tra Pro Loco e Amministrazione comunale. “Si tratta – spiega il sindaco di Cento Piero Lodi – di una sorta di teatro all’aperto che si sviluppa durante tutto il mese di settembre e che al suo interno contiene l’evento clou: la Fiera”. Si comincia il 24 di agosto e si terminerà nel mese di ottobre inoltrato. “Come Comune – afferma Lodi – sono orgoglioso del fatto che si conferma il rapporto tra Pro Loco, assessorato alla cultura e Fondazione Teatro. Questa – aggiunge – è la seconda edizione ‘post terremoto’ e conferma le variazioni logistiche derivanti dai danni del sisma. Questa, se quella dello scorso anno era l’edizione della sfida, è quella della conferma del successo di una manifestazione che coinvolge tutto il territorio. Il capoluogo vive di una serie continua di eventi culturali che parte dall’estate con gli eventi estivi per terminare con i mercatini di Natale”. Dal canto suo il Presidente Pro Loco Daniele Rubino ha sottolineato che “il Settembre Centese si conferma essere un vetrina importante dove tutti vogliono essere presenti. Ogni associazione cerca di essere presente in questo contesto. Così facendo, ognuno da il suo importante e significativo contributo”. Il clou della kermesse inizia a fine agosto con la ‘Corte dei Sapori’, veri e propri ristoranti all’aperto, che propongono le loro specialità creando una coreografia unica, affascinante e suggestiva, attorno alla Rocca di Cento. “E siamo all’ottava edizione – sottolinea con orgoglio Rubino”! Sempre due i palchi, come da tradizione, uno in Piazza Donatori Sangue ed Organi ed uno in piazzale Rocca. Anche quest’anno sono riconfermati lo Sbaracco e la Notte Bianca. Poi un tourbillon di artisti e manifestazioni come tradizione: dai personaggi di Zelig alle compagnie dialettali locali, e poi serate di moda e spettacoli per tutti i gusti. L’evento centrale, la Fiera, inaugurerà il 4 e terminerà l’8, e quest’anno giunge alla 429° edizione. Il giorno dell’inaugurazione sarà anche il momento di ‘start’ della rete ‘wifi’ gratuita comunale che offrirà accesso in tutto il ‘corridoio’ di via Guercino e via Santa Liberata. Personaggio di punta di questa edizione sarà Ron, che sarà sul palco la serata inaugurale del 4 di settembre. La stessa sera, sul palco della Rocca, sarà il mitico Dan Peterson a presentare la Benedetto XIV basket. Sull’onda della trasgressione e del grande impatto mediatico, il giorno successivo ci sarà Platinette con il suo show. Non mancheranno gli ‘evergreen’ con Gigi e Andrea, coppia strafamosa degli anni ‘80. Spazio anche ai personaggi più attuali come ‘ICS’, conosciutissimo dai più piccoli dopo la sua partecipazione a X Factor. Il gran finale della Fiera sarà l’8 settembre, con la seconda edizione di ‘Artisti Centesi uniti per Cento’. Evento di grande richiamo sarà infine l’Aida, con la partecipazione del soprano centese Monica Minarelli, rigorosamente dal vivo, il 13 settembre sul palco di Piazzale della Rocca. Non poteva mancare l’intramontabile Duilio Pizzochi e non mancherà una serata dedicata al Progetto SMS del Comune di Cento. Un Settembre Centese tutto da vivere e da partecipare. E senza alcun dubbio sarà, come sempre, di grande successo.

image

Lascia un commento