• Mer. Lug 24th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

BASKET: BALTUR, PRIMA SCONFITTA STAGIONALE

DiMichele Manni

Ott 17, 2016
Al Pala Ahrcos la Baltur perde la sua imbattibilità stagionale contro la Broetto Padova di coach Friso, che espugna con merito il fortino centese e raggiunge in vetta alla classifica la Reggio Emilia allenata dal centese Tinti.

Ancora una volta gli emiliani si presentano alla palla a due senza Caroldi, mentre i veneti devono rinunciare a Stojkov. In avvio la sfida è equilbrata: Crosato centra il bersaglio da distanza siderale per ben due volte, ma Bedetti risponde colpo su colpo (11-13). In seguito la formazione ospite opera un parziale di 10-0 ispirato da Schiavon e vola a “+12” (11-23), nel finale di primo quarto Cento torna a segnare ma soltanto dalla lunetta, con Andreaus e Botteghi. Il vantaggio esterno raggiunge le quindici lunghezze nella frazione successiva, quando Salvato aggiorna il punteggio sul 21-36. Pignatti consente ai padroni di casa di accorciare le distanze e rientrare negli spogliatoi con nove punti da recuperare (31-40). Nella ripresa la Baltur si riporta sotto con una fiammata di Bianchi (43-48), ma la Broetto risponde con il break (10-0) che le permette di eguagliare il massimo vantaggio (43-58). A un passo del baratro si accende Chiera: a secco nei primi 28’ ma autore di ben 19 punti negli ultimi 12’. Cento si riavvicina (55-61, 31’), Padova riallunga (59-68, 36’) ma l’argentino è scatenato e impatta a quota 70, a una curva dal traguardo. Lazzaro riporta avanti la Broetto, quindi Bedetti cerca il sorpasso ma il ferro respinge il suo tentativo e Canelo fa 2/2 dalla lunetta. Chiera si guadagna infine due tiri liberi: segna il primo e sbaglia appositamente il secondo. La difesa padovana è però abile nel negare qualsiasi passaggio sul perimetro e la partita si conclude con una palla persa che condanna i biancorossi alla sconfitta.
BALTUR CENTO-BROETTO PADOVA 71-74
PARZIALI: 14-23, 17-17, 22-21, 18-13.
CENTO: Chiera 19, Andreaus 5, Bianchi 9, Bedetti 10, Benfatto 12, Pignatti 11, D’Alessandro, Brighi 3, Botteghi 2, Farabegoli NE. All. Giordani.
PADOVA: Schiavon 10, Canelo 22, Clark NE, Ferrara, Lazzaro 19, Pavan NE, Nobile 8, Salvato 7, Cusinato, Crosato 8. All. Friso.
ARBITRI: De Biase, Pellicani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.