• Ven. Dic 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO ARRIVA IL MODELLO AMERICANO ‘BUSINESS SUIT BREAKFAST: PRIMO APPUNTAMENTO IL 22 MARZO

DiGiuliano Monari

Mar 17, 2016

businessArriva a Cento, il modello americano del Business suit breakfast. È Neicos: cappuccino, brioche, relazioni e affari… Insomma, una colazione in abito di lavoro. Funziona così: un gruppo di imprenditori e professionisti si riunisce una volta la settimana, dalle 7.30 alle 9 del mattino, e dopo caffè, cappuccino e brioche, discute delle rispettive aziende, dei propri affari, scambiando informazioni, contatti e segnalazioni così da incrementare le opportunità di fare business. «Uno per tutti, tutti per uno. Liberamente e lealmente. Senza contropartite, percentuali, compensi» spiegano gli organizzatori. Per capire come funziona è stato organizzato un appuntamento aperto a tutti per martedì 22 marzo (alle 7.15 per ragioni organizzative), nella sala dei meeting dell’Hotel Europa di Cento. Al modello Neicos hanno aderito sul territorio oltre 100 tra aziende e professionisti, suddivisi in cinque gruppi. Il Business suit breakfast nasce negli Stati Uniti e ha fatto rodaggio nell’ultimo anno a Bologna con il primo dei gruppi nati, il Team Marconi, che ha già generato affari per un milione e 300.000 euro. In avvio è ora il Team Guercino guidato da Massimiliano Mihich responsabile della Day Ristoservice. «Ogni Team Neicos – dice Mihich – è una realtà solida e performante il cui obiettivo è chiaro: ottenere, settimana dopo settimana, il massimo per il proprio business aziendale e per quello degli altri membri del gruppo. Lo spirito di fiducia e condivisione che cresce all’interno del team permette a ciascuna azienda di condividere i propri contatti e le proprie relazioni con le altre aziende del gruppo in modo veloce, professionale ed efficace. I legami che si creano tra i membri si trasformano presto in relazioni e opportunità di business».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.