• Mer. Feb 8th, 2023

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO DI QUESTI DERBY, LA TRAMEC VINCE DAVANTI AD UNA MILWAUKEE SOLD OUT! 📺IL VIDEO

DiGiuliano Monari

Gen 23, 2023

In una Milwaukee Dinelli Arena esaurita in ogni ordine di posto, la Tramec Cento ospita la Tassi Group Ferrara nel derby valido per la 18esima giornata del girone rosso di Serie A2 OldWildWest. All’andata vinse Ferrara 85-84.

L’avvio è favorevole a Ferrara: dopo il canestro di Marks, due triple di Bellan e Bertetti portano sul +4 gli ospiti. Campani emula i compagni dopo l’appoggio di Berti. Anche Toscano segna dall’arco ma le percentuali della Tassi Group non calano: bomba di Cleaves, 7-12 e time-out per coach Mecacci. La partita prosegue sugli stessi binari dopo l’interruzione: la tripla di Campani regala, dopo il canestro dalla media di Marks, il nuovo massimo vantaggio a Ferrara sul +6. Moreno dimezza il gap dall’angolo, Tomassini appoggia in penetrazione e Archie realizza un’altra tripla: Cento mette la freccia sul 17-15 e coach Leka chiama il time-out. Cleaves ristabilisce la parità ma Tomassini, con due liberi, riporta avanti la Tramec, prima del nuovo pareggio di Cleaves in tap-in. Il due su due dalla lunetta di Marks consente alla Benedetto XIV di chiudere avanti la prima frazione, sul 21-19. 

Mussini inaugura il secondo quarto con quattro tiri liberi realizzati, mentre Berti appoggia il +8, nuovo massimo vantaggio centese prima del sottomano di Mussini: Cento raggiunge la doppia cifra di vantaggio. Ferrara sfrutta i problemi di falli della Tramec, in bonus dopo poco più di 3 minuti, per accorciare sul -8 con Bertetti. La partita vive una fase di equilibrio, con il distacco che si stabilizza intorno ai dieci punti. Smith prova a dare una scossa ai suoi con la tripla, così come Campani: gli ospiti tornano a un possesso pieno di distanza e coach Mecacci ferma il gioco a 4.26 dall’intervallo. La Tramec, dopo che Cleaves aveva portato a -1 gli ospiti, si affida al suo capitano: 4 punti di Tomassini danno un po’ di ossigeno ai biancorossi. Dopo l’appoggio di Marks, i padroni di casa tornano a +7, costringendo coach Spiro Leka al time-out. Cleaves realizza un tiro libero su due, così come Mussini poco dopo. L’appoggio di Campani chiude il secondo quarto sul 42-35. Mussini è il miglior marcatore centese con 9 punti, mentre per Ferrara guida il tabellino Campani con 14.

Toscano e Campani segnano due punti per parte in avvio di terzo quarto. Smith schiaccia di potenza il -5, mentre la Tramec fatica a trovare la via del canestro per qualche possesso, fino alla tripla di Archie che restituisce l’inerzia della partita a Cento. Ne approfitta Tomassini: bomba del capitano biancorosso che costringe coach Leka al time-out sul massimo vantaggio centese per 50-39. Cleaves conclude con la tripla una bella azione corale della Tassi Group, riportando i suoi a 8 lunghezze di distanza: gli risponde Tomassini dalla lunga distanza. Ferrara cerca di ricucire il gap con Amici e Cleaves, mentre la Tramec cerca di reagire con il canestro di Mussini: il terzo quarto, carico di intensità, si chiude sul 58-52 per Cento. 

Il quarto periodo si apre con il canestro di Ulaneo dopo il rimbalzo in attacco. Tassone, dall’angolo, gonfia la retina con una tripla importante per Ferrara: 60-55 il punteggio a 8.20 dal termine. Cleaves, segnando un libero soltanto, riporta a -4 gli ospiti: time-out per coach Mecacci. Anche Jerkovic dopo l’interruzione realizza soltanto uno dei due tiri liberi: tanto basta per ridurre il gap a un possesso pieno. Nel momento di massima difficoltà della Tramec, con la partita che si fa sempre più fisica e spezzettata, Marks segna tre punti dopo il tecnico per flopping a Bellan e la tripla del +9, facendo esplodere la Milwaukee Dinelli Arena. Smith schiaccia il -7 ma Moreno e Tomassini segnano due triple pesantissime per Cento, che è avanti per 72-59 a quattro dal termine. La Tassi Group segna con Campani e ci prova con Smith: Ulaneo stoppa due volte gli attacchi ospiti e Archie brucia due volte la retina. Nel caldissimo finale della Milwaukee Dinelli Arena viene espulso Smith per doppio antisportivo, mentre Cento e il suo pubblico si godono la vittoria con la tripla di Kuuba che suggella la vittoria dei padroni di casa: Tramec Cento batte Tassi Group Ferrara 84-65.

Il miglior marcatore della Tramec è Tomassini, autore di 17 punti. Sono 14 invece i punti di Mussini, Marks e Archie. Per Ferrara in doppia cifra solo Campani (24) e Cleaves (18).

TABELLINO

Tramec Cento – Tassi Group Ferrara: 21-19, 42-35, 58-52, 84-65

Tramec Cento (All. Matteo Mecacci): Tomassini 17, Mussini 14, Moreno 6, Marks 14, Toscano 5, Kuuba 3, Archie 14, Ulaneo 6, Berti 5, Baldinotti n.e.

Tassi Group Ferrara (All. Spiro Leka): Bellan 3, Cleaves 18, Campani 24, Tassone 5, Smith 7, Bertetti 5, Valente, Jerkovic 1, Amici 2, Pianegonda, Cavicchi, Cazzanti

Arbitri: Salustri, Martellosio, Ugolini

foto fornita dall’ufficio stampa Tramec-Benedetto XIV