• Ven. Dic 2nd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CONTRI A RENO CENTESE: “IN UN MANDATO RISOLVEREMO L’80% DEL PROBLEMA SCARICHI”. DELEGA AL DIALOGO CON LE PARTECIPANZE

DiGiuliano Monari

Apr 27, 2016

contri reno centese“Entro la fine del mandato vogliamo risolvere almeno l’80 per cento del problema degli scarichi fognari in tutto il territorio Centese. Come? Avviando un progetto condiviso da Comune, cittadini, Partecipanze e Consorzio. Obiettivi: tombamento canali di scolo oggi a cielo aperto e installazione di depuratori. Istituirò poi una specifica delega al dialogo con le Partecipanze”. Lo ha detto il candidato sindaco Diego Contri che ieri sera ha incontrato i cittadini al Campo sportivo di Reno Centese, insieme ai rappresentanti di partiti e liste a suo sostegno (Lega Nord, Forza Italia, Progetto Centese, Noi Che, Per le frazioni). “Siamo noi l’unica alternativa di centrodestra – costruita su un progetto e non su personalismi – che ha i numeri per mandare a casa Piero Lodi e il Pd”, ha detto Contri.  A questo proposito ecco qualche idea illustrata nel corso della serata: famiglia (“tariffe servizi che tengano conto del numero dei componenti il nucleo familiare, sos Tate per sostenere i genitori nella cura dei figli”), sicurezza (“osservatori volontari, telecamere intelligenti per il riconoscimento della auto rubate, convenzioni con la vigilanza privata per eliminare fenomeni come gli abusivi nei parcheggi pubblici”), eventi (“dobbiamo ricreare aggregazione attorno alle frazioni, anche facendo rinascere feste che purtroppo sono sparite”), riorganizzazione della raccolta differenziata (“incentivi, più attenzione ad anziani e disabili e creazione di centri di raccolta su modello trentino e tedesco”).