• Mer. Apr 17th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

“IL GIUSTO SENTIERO” VENERDI’ 31 MARZO ALLE ORE 18.00 PRESSO IL BOSCO INTEGRALE IN RICORDO DI CATERINA NOVI

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Mar 22, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg


(in caso di maltempo l’incontro si terrà presso la Gipsoteca Vitali)
Quarto e ultimo appuntamento del ciclo di incontri dedicato all’adolescenza e
intitolato IL BOSCO INCANTATO.
Cento, 22 marzo 2023 – Si concluderà, venerdì 31 marzo alle ore 18.00 presso il Bosco Integrale in
ricordo di Caterina Novi (Via Ferrarese 31/1), con “Il Giusto Sentiero”, il ciclo di incontri
sull’adolescenza intitolato il Bosco Incantato e rivolto a ragazzi, ragazze e famiglie, condotto dalla
Dott.ssa Maria Iacono (Psicologa, referente servizi e ambulatori Psicologia di Base Azienda Ausl di
Bologna) e organizzato dalla Fondazione Caterina Novi in collaborazione con il Comune di Cento,
attraverso il Centro per le famiglie e la Gipsoteca Vitali. Al termine ci sarà un piccolo rinfresco
offerto da “Chiaro di Luna” lounge bar e gelateria.
Il progetto nato da un’idea della Dott.ssa Paola Silvestri, volontaria del Bosco Integrale, pensato per
offrire un supporto a chi si trova ad affrontare un periodo critico come l’adolescenza ha tratto
ispirazione proprio dalla magia che si è creata tra le persone grazie al bosco ed è ancora più
significativo che la conclusione di questo percorso sia proprio in questo luogo così speciale.
“Ringraziamo nuovamente la Dott.ssa Paola Silvestri e la Dott.ssa Maria Iacono, così come il Comune
di cento attraverso il Centro per le famiglie e la Gipsoteca Vitali per il prezioso lavoro svolto insieme
– dichiara Michele Novi, presidente della Fondazione Caterina Novi – Siamo rimasti sorpresi della
partecipazione e siamo molto contenti del feedback ricevuto dalle famiglie che hanno preso parte
agli incontri, un chiaro segno che essere ragazzi ed essere genitori non è facile. La Fondazione
Caterina Novi è nata e opera per promuovere l’informazione e il supporto a chi è più fragile,
attraverso attività sociali, educative ed ambientali rivolte alla comunità. Il benessere mentale è un
tema che ci ha segnato personalmente con la perdita di mia sorella e che prima o poi, nella vita
riguarda tutti. Per questo motivo, attraverso il progetto del Bosco Integrale, auspichiamo che chi ha
bisogno possa beneficiare di un contesto inclusivo e accogliente come quello del bosco, che per
natura ospita noi umani da milioni di anni. Ci auguriamo quindi che Il Bosco Incantato possa essere
solo l’inizio di un percorso di confronto e ascolto sulle difficoltà che ci si ritrova ad affrontare nella
società odierna. Da parte nostra, saremo sempre disponibili a dialogare con chiunque abbia idee e
la volontà di muoversi in questa direzione.”
In caso di maltempo, l’incontro si terrà alla Gipsoteca Vitali; ricordiamo che è gratuito e aperto a
tutti i genitori e a ragazzi e ragazze dai 12 anni di età.
Dopo aver parlato rispettivamente dei campanelli d’allarme, della rabbia e della comunicazione, inquesto ultimo appuntamento si discuterà di come l’intercettare i primi segni di disagio, sia di
fondamentale importanza per aiutare gli adolescenti. Un occhio attento permette di agire
precocemente per una ripresa più breve ed efficace. L’accostarsi ai ragazzi con umiltà, rispetto e
delicatezza permette di sostenerli nelle sfide quotidiane, favorisce l’autostima e la fiducia nelle
proprie capacità. Un ascolto attivo, empatico e partecipativo oltre che ad una presenza affettiva di
qualità sono fattori importanti per accompagnare un adolescente verso l’autorealizzazione.
Per partecipare all’incontro è necessario iscriversi al seguente link:
https://forms.gle/K9hNqxJFUbuv8LaK7
Per Informazioni: info@boscointegrale.org