• Dom. Giu 23rd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

LA TRAMEC LOTTA MA SOCCOMBE ANCHE IN GARA DUE

DiGiuliano Monari

Giu 2, 2016
tramec supportersUna buona Tramec mette paura all’Unieuro ma crolla nel periodo finale, consentendo agli avversari di portarsi sul 2-0 all’interno della serie. Entrambi gli allenatori confermano i quintetti di gara uno, con Bonacini da una parte e Caroldi dall’altra. Per i padroni di casa è proprio l’esterno nato a Guastalla (RE) a mettersi in luce e ispirare il 13-9 con cui si apre la partita, mentre Giordani impiega poco più di sette minuti per ruotare tutti e dieci gli effettivi a sua disposizione e proprio dalla panchina, e da Brighi in particolare, ottiene le risorse necessarie per impattare e sorpassare tra la fine del primo periodo e l’inizio del secondo, anche grazie a una maggiore presenza a rimbalzo (15-21, 13′). Ai romagnoli bastano appena un paio di minuti per rimettere la freccia (22-21, 15′), poi Cento torna avanti con Benfatto e Caroldi ma all’intervallo lungo c’è un solo punto a separare le due contendenti (29-30). Nella ripresa la Tramec scappa con D’Alessandro e Contento (32-40), mentre Forlì impiega ben sette minuti a trovare il suo primo canestro dal campo all’interno di questa frazione, grazie a un Pignatti che recupera un pallone dalla spazzatura e rimettere in corsa i suoi compagni di squadra, che a 10′ dalla fine hanno ancora quattro lunghezze da recuperare (41-45). Il quarto periodo si apre con uno show di Pederzini (15 punti e 14 rimbalzi per lui) e Vico (5 punti con 1/6 al 30′ ma 18 punti al 40′), che recitano da attori protagonisti nel parziale di 28-4 con cui Forlì ribalta l’inerzia dell’incontro (da 39-45 a 67-49) mentre Cento sbanda, chiudendo a “-15” una partita con scarto bugiardo, per quanto il divario sia insignificante ai fini del punteggio della serie. Il prossimo appuntamento è dunque fissato per le ore 21 di sabato. Forlì giocherà per chiudere la serie, mentre Cento scenderà in campo per allungarla e portarla a gara quattro. La prevendita sarà attiva nelle giornate di giovedì e venerdì, dalle ore 17 alle 20 presso il Pala Ahrcos.