• Sab. Mag 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

NOTTE BIANCA E SBARACCO 2013: Cento si prepara al dopo-ferie

DiGiuliano Monari

Ago 10, 2013

Di Giuliano Lodinotte bianca2012

Un lungo ponte di iniziative di ogni genere e per tutti i gusti che congiungerà la fine di Agosto con i primi di Ottobre è già stato assemblato dalla Pro Loco ed è già in stampa per consentire ai vacanzieri di questa caldissime giornate di trovare, al loro rientro dalla villeggiatura, lo storico libretto del Settembre Centese con il programma dettagliato. A cominciare dal primo grande impegno, così lo definisce il Presidente della Pro Loco di Cento Daniele Rubino, la Notte Bianca con l’allegato Sbaracco programmato per la giornata di Sabato 31 Agosto. Tutti gli esercizi commerciali vengono passati al setaccio da un incaricato per dare informazione e chiedere la partecipazione per non privare la cittadinanza di questo appuntamento che ogni anno cresce per importanza ed interesse. E tutto questo per eliminare anche dalla testa dei centesi e dei tanti partecipanti i tempi duri che stiamo attraversando. Rubino dà buone notizie nel merito “lo Sbaracco regge – dice il presidente – e le oltre 50 adesioni avute sono un chiaro riconoscimento al nostro impegno”. E per evitare di sbagliare si seguirà il percorso delle passate edizioni che sono state vincenti; le bancarelle potranno essere posizionate già dal tardo pomeriggio dell’ultimo sabato agostano e dalle 21,00 il Corso del Guercino e le Vie Provenzali, Matteotti, Malagodi e Cremonino daranno spettacolo per creare quella particolare atmosfera che piace ai centesi ed ai visitatori della Città del Guercino.  Importante non dimenticare , raccomanda ancora Rubino, l’appuntamento al Piazzale Bonzagni dove il Luna Park riserverà due nuove ed importanti attrazioni. Il presidente della Pro Loco non dimentica di sottolineare l’importante ruolo che hanno gli esercenti in questa serata. “ Anno dopo anno – afferma Rubino – sono riusciti nel difficile compito di portare sempre più in alto l’atmosfera della festa dando al visitatore vere opportunità d’acquisto e conquistandosi così nuovi clienti. Il merito per questa crescita e maggiore popolarità è “ l’aver diversificato la pubblicizzazione degli eventi durante il Settembre Centese e la Fiera facendo conoscere sempre di più la manifestazione, facendole guadagnare notorietà in città e nei comuni limitrofi fino ad arrivare a rivolgerci, quest’anno, all’utenza del capoluogo di provincia.”Questo potrà sicuramente essere verificato da coloro che nelle giornate di fine Agosto passeranno per Bologna, Ferrara e Modena: apparirà infatti a tutti chiaro il grande impegno di visibilità che è stato dato alle manifestazioni di Cento con l’intento di conquistare nuovi visitatori. E poi, attenzione a non perdersi la storica fiera che andrà dal 4 all’8 settembre. Ma di questo avremo modo di parlare prossimamente.

Lascia un commento