• Lun. Mag 23rd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Premio Letterario “Teatro Aurelio” di Roma: Elena Marotta, scrittrice emiliana con origini materane, ha ricevuto la Segnalazione della Giuria nella sezione narrativa a tema libero

DiGiuliano Monari

Mar 31, 2014

marotta romaElena Marotta, scrittrice emiliana con origini materane, ha ricevuto la Segnalazione della Giuria nella sezione narrativa a tema libero al secondo Premio Letterario “Teatro Aurelio” di Roma, con la favola per bambini “L’abbraccio colorato” con la seguente motivazione: “Una storia delicata, un racconto costruito con una tecnica semplice ma adatta allo scopo che l’autrice si prefigge: ricreare ambienti, personaggi e situazioni tipiche della fiaba”.
La cerimonia di premiazione, alla quale l’Autrice era presente, si è svolta il 28 marzo presso il Teatro Aurelio, appunto, in Roma, dove Elena Marotta ha ricevuto il premio dalle mani del direttore del Teatro, Paolo Romani.
L’autrice, evidentemente soddisfatta, ha dichiarato: “A pochi giorni dalla uscita della favola, con le illustrazioni di Barbara Vecchietti e sempre per i tipi di Casa Editrice Freccia d’Oro, non posso nascondere la soddisfazione per il riconoscimento, anche perché conferito da un teatro della Capitale”. Della favola, scritta originariamente solo per una serata di rappresentazione teatrale in Mezzane di Sotto (Verona), organizzata dal gruppo teatrale “Gli Anta-nati”, è stato poi decisa la pubblicazione anche visto il successo riscosso in quella occasione; scelta la cui bontà è stata confermata da questo ennesimo riconoscimento per la giovane autrice, peraltro per un genere per lei non abituale.

Lascia un commento