• Mer. Apr 17th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Presentata la serata di musica e solidarietà in collaborazione con Anffas, Comune di Cento e Comune di Pieve di Cento – Andrea Griminelli in concerto

DiGiuliano Monari

Set 5, 2017

 

«Creare emozioni e fare emozionare». Questo lo spirito con cui sta prendendo forma ‘Andrea Griminelli in concerto: opera e cinema’, l’evento benefico in calendario giovedì 28 settembre, alle 20.30, al Pala Cavicchi di Pieve di Cento. Martedì 5 settembre la presentazione della manifestazione organizzata da Anffas Onlus Cento, in collaborazione con AM General Contractor, i Comuni di Cento e Pieve di Cento e la Fondazione Teatro Borgatti.

«Sarà un concerto unico – ha spiegato Andrea Griminelli –. Il nostro obiettivo è quello di trasmettere emozioni attraverso molti tipi di musica, dalla classica alle colonne sonore, insieme a diversi ospiti, fra cui i Nomadi».  Il flautista di fama internazionale durante la serata, presentata dal cavalier Paolo Bruni, salirà sul palcoscenico con l’Orchestra Città di Ferrara e la Corale Quadriclavio di Bologna, diretta dal maestro Lorenzo Bizzarri, e con il coro delle voci bianche diretto da Lucia Bassi.

Il ricavato dell’iniziativa, ideata da Sauro Campioni, sosterrà i lavori di costruzione del Gruppo Appartamento, in corso di realizzazione nell’area del Centro Socio – Riabilitativo Residenziale ‘Coccinella Gialla’.

«Ho accettato con piacere di prendere parte a questo evento: qui mi sento come a casa – ha affermato il maestro -. Devo tutto all’Emilia Romagna e alla provincia che mi ha dato le ali per volare. A Correggio, dove sono nato, sono cresciuto, anche musicalmente, ho conosciuto Pavarotti e ho prestato attività di volontariato alla casa carità disabili, che mi ha dato i momenti di gioia più intensi».

Questa serata, speciale e molto attesa, prende forma anche grazie alla sinergia istituzionale fra i Comuni di Cento e Pieve di Cento.

«Coccinella Gialla rappresenta un importantissimo progetto del territorio a servizio di una dimensione ben più vasta – ha rimarcato il sindaco centese Fabrizio Toselli -. Per questo abbiamo deciso di essere parte attiva di questo prestigioso evento, che nasce quindi da un rapporto di stretta collaborazione».

«Coccinella è una grande eccellenza, in un momento in cui il tema della disabilità nella nostra comunità è in crescita e presenta esigenze in aumento – ha sostenuto il primo cittadino pievese Sergio Maccagnani -. La solidarietà sta accompagnando il nostro territorio e trova tanti gruppi che rispondono con entusiasmo».

«La solidarietà – ha fatto eco Milena Cariani, presidente della Fondazione Teatro Borgatti – è il volano che fa funzionare il nostro Paese. La cultura, l’amore per l’arte e per questi ragazzi è capace di abbattere i confini»

Il padrone di casa della presentazione, tenutasi nel Salone di rappresentanza della Cassa di Risparmio di Cento, il direttore Ivan Damiano, ha ribadito l’appoggio a Coccinella Gialla, «eccellenza di un territorio attento alle esigenze e molto sensibile»».

«Quello che si fa lo si fa insieme a tante persone – ha evidenziato la presidente Anffas Cento Giordana Govoni -. Il progetto del Gruppo Appartamento che verrà supportato dal concerto nasce dalla consapevolezza che queste persone abbiano bisogno non di grandi spazi, ma di propri spazi definiti per riuscire nel loro cammino di vita».

Partner di ‘Andrea Griminelli in concerto: opera e cinema’ AM General Contractor.

«Le aziende – ha dato conto la presidente Arianna Fortini, renazzese d’origine – possono dare molto alle associazioni per garantire il futuro: parola che ha una grande importanza per questi ragazzi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.