• Gio. Giu 20th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

📺 BASKET: La Benedetto vince 80-56 contro Ravenna

DiGiuliano Monari

Feb 6, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg

DERRICK MARKS MVP DI LNP DEL MESE DI GENNAIO

Alla Milwaukee Dinelli Arena arriva Ravenna, all’andata la Tramec si impose per 96-93 dopo un supplementare. La partita è valida per la 2oesima giornata di Serie A2 Old Wild West.

Primo quarto: L’inizio di partita è contratto per entrambe le squadre poi Lewis sblocca Ravenna e Marks la Benedetto. Anche Archie entra in partita con una tripla e mette la Tramec avanti di cinque lunghezze a 5.59. Oggi in campo per la Benedetto Giacomo Zilli che appena entrato si prende un fallo e due liberi, ne segna ½. La tripla di Musso costringe Coach Mecacci a chiamare il time-out ma al rientro Ravenna punisce ancora la Tramec con i punti di Bonacini e Antony che mettono avanti i romagnoli. Il quarto termina 16-14 per la Tramec il buzzer beater di Tomassini.

Secondo quarto: Primi minuti del quarto con tanti errori in entrambi i lati del campo, poi la tripla di Moreno scongela il punteggio. A 5 minuti dall’intervallo il punteggio è 21-16 per i padroni di casa che però faticano in attacco mentre sembrano essere più lucidi in difesa con le palle rubate di Mussini e gli importanti rimbalzi di Berti. Arriva il + 11 con il canestro di Tomassini mentre Ravenna è imprecisa al tiro, Zilli si prende due liberi e li segna entrambi. Le squadre vanno negli spogliatoi sul 31-21.

Terzo quarto: I ritmi di inizio del terzo quarto sono più alti con Archie autore di due triple consecutive e Bonacini che risponde per i suoi così come Anthony, tornato caldo dallo spogliatoio. Ravenna è un’altra squadra rispetto al primo tempo con un atteggiamento offensivo e difensivo molto cambiato. A metà quarto l’Orasì è a -1. Mussini inverte la rotta con due triple che risollevano il momento negativo della Tramec che arriva alla fine del quarto aggressiva.

Il terzo quarto finisce con la Tramec avanti 54-39.

Quarto quarto: Cento riparte da dove aveva era rimasta: aggressiva in difesa e precisa in attacco. A metà quarto mantiene il divario è ampio i ragazzi di Coach Mecacci sono a +15 sugli avversari. I minuti finali sono show time per la Tramec che mette in campo anche Baldinotti autore dei primi due punti di stagione.

La Benedetto vince 80-56.

Il miglior marcatore è Mussini, autore di 15 punti e 9 rimbalzi bene anche Marks, Berti e Archie.

1Q

4:10 Stoppata di Marks

0:55 Stoppata Zilli

0.45 schiacciata di Bonacini

2Q

3:02 Tap in Berti

0:42 tripla di Musso

3Q

7:02 Stoppata di Lewis

5:55 tripla di Petrovic

3:49 schiacciata di Berti

4Q

8:21 canestro di Mussini

2:03 assist di Mussini per Berti

CREDITS-Fotoclub Guercino