CASUMARO: Frontale, 4 feriti, uno grave in elicottero a Bologna

Visite: 3229

Di Giuliano Monari – Ancora un drammatico incidente frontale sulle strade del territorio centese. Dopo la tragedia del 6 luglio che ha visto la morte di una donna di 57 anni, oggi pomeriggio attorno alle 16,30 a Casumaro, sulla provinciale di Correggio, una piccola utilitaria, Ignis, si è scontrata frontalmente con un grosso SUV della Mercedes all’uscita di una semicurva già teatro di gravi incidenti. Ad avere la peggio il giovane conducente della utilitaria che è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco di Cento intervenuti con due squadre. Il conducente del Mercedes è uscito illeso ma la moglie e le due figlie minori sono rimaste lievemente ferite e trasportate a Cona. Il conducente dell’utilitaria è stato invece trasportato con l’elicottero al Maggiore di Bologna con fratture varie ma sembrerebbe non in pericolo di vita. Sul posto due ambulanze del 118 oltre all’auto medica per i soccorsi ai feriti. La strada è rimasta chiusa per alcune ore per consentire ai carabinieri di effettuare i rilievi del caso. Sulla dinamica sembra che ci sia una testimonianza: il testimone afferma di avere visto nettamente la piccola utilitaria invadere la corsia di marcia opposta all’uscita di una semicurva e piombare sul Mercedes. Sul perchè il conducente della Ignis abbia invaso la corsia opposta centrando la Mercedes che proveniva dal senso opposto di marcia stanno indagando i carabinieri. Le ipotesi sono le più varie: dal colpo di sonno, alla distrazione, all’errata valutazione della velocità al guasto tecnico.

Share Button

Share

Lascia un commento