• Sab. Giu 22nd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

ANCORA UNA SCONFITTA DI MISURA PER LA BALTUR

DiMichele Manni

Mag 31, 2017
 Di Michele Manni
All’Italcementi di Bergamo la Baltur sfiora il colpaccio ma viene beffata nel finale, e si ritrova costretta a dover vincere le prossime tre gare per accedere alle “Final Four” di Montecatini. Alla palla a due Ciocca si presenta senza gli infortunati Ghersetti e Milani ma l’approccio alla gara dei locali è positivo, poiché la Co.Mark manda a bersaglio i primi quattro tentativi dall’arco e, dopo quattro minuti, il punteggio è di 14-3 per i padroni di casa. In seguito Caroldi riavvicina Cento (16-11), ma Cazzolato eguaglia il massimo vantaggio interno (28-17) in apertura di seconda frazione. La Baltur concede appena un punto in sei minuti agli avversari e così facendo torna a “-2” (29-27) ma poi incassa la tripla di Panni, già a quota 15 con 5/7 dal campo all’intervallo lungo, che vale il 32-27 a metà. Nella ripresa Cento si rifà sotto (34-32) ma sull’azione seguente si perde Cazzolato, che apre un nuovo parziale favorevole ai lombardi (40-32). Pignatti e Sabbatino sono i protagonisti del parziale che consente agli emiliani di ricucire lo strappo, mentre due canestri consecutivi dall’arco di Chiera valgono il primo vantaggio esterno della giornata (45-47, 29′). Nell’ultima frazione nessuna delle due squadre si ritrova mai sopra il singolo possesso di vantaggio. Negli ultimi quattro minuti e ventidue secondi di gioco Bergamo non segna più dal campo, a un minuto dalla fine Cento sorpassa con Chiera (60-61) ma un 2/2 dalla lunetta di Planezio riporta avanti la Co.Mark. Benfatto scheggia quindi il ferro, mentre Chiera manda in lunetta Panni con due tentativi e quattro secondi sul cronometro. L’esterno vicentino realizza il primo e sbaglia il secondo, la preghiera successiva di Caroldi non va a segno e Bergamo può festeggiare il secondo referto rosa consecutivo. Gara tre è in programma al Pala Ahrcos per le ore 18 di venerdì 2 giugno: in caso di successo della Baltur, le due squadre torneranno in campo alle ore 18 di domenica 4 giugno per gara quattro.
CO.MARK BERGAMO-BALTUR CENTO 63-61
PARZIALI: 23-15, 9-12, 16-20, 15-14.
BERGAMO: Bedini NE, Planezio 7, Bastone 7, Lauwers, Cazzolato 8, Panni 20, Berti 10, Chiarello 3, Piccoli NE, Pullazi 8. All. Ciocca.
CENTO: Chiera 14, Andreaus 5, Bedetti 4, Benfatto 7, Pignatti 12, Sabbatino 8, D’Alessandro 5, Brighi, Botteghi NE, Caroldi 6. All. Benedetto.
ARBITRI: Borrelli, Guarino.