• Mar. Gen 18th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

“Braille, una luce nel buio”: stasera alle 20,30 l’evento del Circolo della Stampa di Cento nel decennale di fondazione presso la Casa del Popolo di via Breveglieri 6 a Cento

DiGiuliano Monari

Ott 27, 2014

1E’ stato presentato oggi in conferenza stampa, presso la sede del Circolo della Stampa di Cento, l’evento “Braille, una luce nel buio” in programma il prossimo 29 ottobre, organizzato dallo stesso circolo con il patrocinio di Banca Centro Emilia, della Cooperativa Case del Popolo di Ferrara e del Centro Braille San Giacomo di Granarolo (Bo). L’evento si terrà mercoledì 29 ottobre alle ore 21 presso la Casa del Popolo di via Breveglieri 6 a Cento.
Saranno discusse, in quell’occasione, le problematiche affrontate quotidianamente dalle persone non vedenti o ipovedenti e le soluzioni adottate per alleviare i disagi di una vita al buio. Si parlerà ovviamente della scrittura Braille, dalle origini ai giorni nostri, e delle varie strumentazioni tecnologiche adottate oggigiorno. Alla serata interverranno Marco Trombini, Presidente dell’Unione Ciechi di Ferrara; Salvatore Bentivegna, Presidente del Centro Braille San Giacomo; Marco Cevolani, editore e la serata sarà moderata dal Presidente del Circolo della Stampa Giuliano Monari. Durante la serata Karim Gouda Said Hessan leggerà alcuni brani del racconto “Il partigiano di Borgopianura” nella versione Braille, volume stampato dal Centro Braille San Giacomo, in collaborazione con la Casa Editrice Freccia D’oro. Già comunque in conferenza Marco Trombini ha illustrato alcuni dei dispositivi che le persone non vedenti usano nella loro quotidianità per poter interagire con gli altri. Alla conferenza ha preso parte anche Giuseppe Accorsi, presidente della Banca Centro Emilia, che ancora una volta si dimostra attenta alle tematiche culturali del nostro comune. Appuntamento dunque il 29 ottobre ore 22, presso la Casa del Popolo di Cento in Via Breveglieri 6

2

Lascia un commento