• Gio. Ago 18th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CARNEVALE 2015: Ci sono le date ( 1-8-15-22 febbraio e 1 marzo 2015) e il percorso – La conferma del tracciato dall’assessore Busi

DiGiuliano Monari

Dic 7, 2014

piazza carnevale 2013.con busiDi Giuliano Monari

Dopo tante polemiche e mille supposizioni, ecco le date ufficiali della kermesse carnevalesca 2015 e anche il percorso. Il carnevale 2015 dunque si farà. Tanto che per la sua realizzazione è stata persino presentata una s.r.l. nuova di zecca che lo dovrà gestire in toto per conto del Comune.

‘Territorio Fiera e manifestazioni’,questo il nome della s.r.l. che “potrà fare da moltiplicatore di eventi e il ricavato delle iniziative che saranno organizzate sul territorio verranno indirizzate per attività rivolte alla comunità. Il ricavato dello sbigliettamento del carnevale, ad esempio, verrà introitato dall’ente e verrà impiegato per aumentare la sicurezza nella realizzazione del carnevale”. Il nuovo ente dunque sarà chiamato a gestire gli eventi più importanti che caratterizzano il territorio (carnevale, Fiera campionaria, mercatini di Natale, Fiori e Bimbi ecc.). L’ente, infine, avrà un suo Consiglio di amministrazione e i membri dello stesso “non percepiranno alcun compenso per il loro impegno”. Il sindaco di Cento, durante la seduta consiliare nella quale è stata presentata la società ha aggiunto: “se non avessimo creato questo ente il rischio di perdere in futuro alcune delle nostre manifestazioni più importanti”. Un lavoro, quello della creazione della s.r.l., “tutto frutto della professionalità dei dipendenti comunali”. Il percorso – come ha dichiarato l’assessore comunale Pierpaolo Busi – “sarà quello dell’ultima sfilata del 2013: ossia il circuito tra via Bonzagni, via Primo Maggio, via IV Novembre e parte di via Ugo Bassi. Un giro ‘corto’ che consentirà, comunque, di avere un palco centrale in piazzale Bonzagni lasciando libero il centro storico ancora ‘ferito’ dal sisma del 2012. Domenica 1-8-15-22 febbraio e 1 marzo 2015 dunque romberanno i motori il Carnevale della ripartenza dopo lo stop dettato dal terremoto e dall’esigenza di mettere tutti in sicurezza perché la festa carnevalesca centese, famosa in Italia e non solo, sia davvero un momento di gioia e spensieratezza.

nella foto Piazzale Bonzagni col grande palco centrale nell’edizione 2013 nel tondo l’assessore Pierpaolo Busi

 

 

Lascia un commento