• Sab. Apr 13th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

COPPA ITALIA, LA TRAMEC PESCA AGROPOLI

DiGiuliano Monari

Feb 10, 2015

tramec2013-2014Di Michele Manni

Nel pomeriggio di martedì sono stati definiti gli abbinamenti delle semifinali di Coppa Italia, tramite sorteggio presso la sede della LNP di Bologna. La Tramec Cento affronterà dunque la BCC Convergenze Agropoli nella prima semifinale, in programma per le ore 15.45 di sabato 7 marzo presso l’Arena “Parigi 1999”. Alle ore 16, la sfida tra Contadi Castaldi Montichiari e City Sightseeing Palestrina presso l’Arena “Atene 2004”. La finale della manifestazione è fissata per le 15.30 di domenica, presso l’Arena “Parigi 1999”. Per informazioni sull’evento (programma, orari, biglietteria, ospitalità): http://www.rnbbasketfestival.com. Capolista del girone D, Agropoli è una formazione sin qui capace di aggiudicarsi ben diciassette gare su diciotto. Reduce da una brillante stagione culminata con la finale promozione persa contro Scafati, la formazione campana punta quest’anno alla doppia trasferta romagnola, dopo aver estromesso Rieti dalla corsa alle Final Four di Coppa Italia. Principali terminali dei salernitani sono Davide Serino, atleta e rimbalzista napoletano con precedenti a Sant’Antimo, Bisceglie, Maddaloni, Potenza e Martina Franca da 17 punti e 8 rimbalzi in 27’, e Roberto Marulli, playmaker bergamasco con trascorsi a Treviglio e Cecina da 15.3 punti e 3.5 assist in 27’. In doppia cifra di media viaggiano anche i trentenni Riccardo Romano, esterno fiorentino già visto a Montecatini, Castenaso, Fidenza, Palestrina, Ostuni e Anagni (14 punti in 31’), e Duilio Birindelli, ala argentina ex Atri, Canicattì e Massafra (11 punti e 8 rimbalzi in 24’). Altro elemento fondamentale nello scacchiere di coach Antonio Paternoster, tecnico potentino con precedenti a Battipaglia, Reggio Calabria, Potenza e Molfetta, è Lorenzo Molinaro, lungo friulano nato a San Daniele ma cresciuto a Majano, di scuola Udine ma proveniente da Trento, estroso giocatore da poco meno di dieci punti e poco più di sette rimbalzi in 27’. Dalla panchina escono Carmelo Iurato, guardia barcellonese di classe 1994 e 190 centimetri da 6.5 punti in 19’, e Luigi Borrelli, ventiquattrenne playmaker locale da 5.5 punti in 14’.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.