• Mar. Feb 27th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

DI. TV: Grazia Scanavini sarà ‘SensualMente’ ospite di Giuliano Monari&Francesco Rinaldi nella diretta di venerdì 3 aprile sul 210 del d.t.

DiGiuliano Monari

Mar 31, 2015

scanavini diretta con logoSarà certamente ad alto tasso ‘erotico’ la puntata di venerdì 3 aprile di ‘Venerdì..’, la trasmissione condotta dalla coppia Giuliano Monari&Francesco Rinaldi in onda, in diretta, dalle 11 alle 12 sul canale 210 del digitale terrestre; infatti, l’ospite in studio sarà Grazia Scanavini, Presidente dell’associazione culturale romana dal nome eloquente: ‘SensulaMente’. Grazia Scanavini nasce nella provincia di Ferrara. Nel 2010 pubblica con Rusconi Editore “LA RAGIONE DEI SENSI” con il quale ottiene il Premio Fiuggi come Miglior Romanzo Erotico Italiano 2011. In questi anni pubblica racconti erotici su antologie in Italia e in UK, collabora con alcune riviste femminili, si interessa di editoria collaborando con Borelli Editore e rappresentando la Collana Erotica di Rusconi Editore all’estero, e lavora a soggetti cinematografici. Scrive online sul sito personale http://graziascanavini.weebly.com/ e interagisce sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/graziascanavini e altri social network. Sul blog http://graziascanavini.weebly.com/blog.html pubblica scritti inerenti la sensualità e le sensazioni, che dalla critica vengono categorizzati come testi poetici, ma per (il concetto di poesia che la condiziona) li definisce semplicemente “elaborazioni mentali”. Da sempre positivamente condizionata dagli studi filosofici/sociologici/psicologici e appassionata dai rapporti  di socializzazione, elabora e studia i meccanismi influenti sul Ben Essere. Da qualche anno, soprattutto mediante ricerca sui social network, studia le dinamiche dei rapporti interpersonali (riguardanti l’erotismo e non) e applica i propri studi sul campo interagendo con le persone che le richiedono consulto. Nel 2013 decide di fondare l’Associazione SensualMente per mettere a disposizione di altri le proprie conoscenze, al fine di diffondere ed incrementare la tendenza al Ben Essere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.