• Ven. Gen 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

FESTA AL FUEGO 51 PER LA CENTESE

DiGiuliano Monari

Ago 23, 2013

Di Carlo Mazzaschiimage
Giovedì sera si è svolta la Festa di presentazione della Centese al Fuego51 di Cento. Erano presenti tutti i giocatori, lo staff tecnico e i collaboratori della prima squadra e della juniores. Dopo la cena in compagnia ha preso la parola il Sindaco Piero Lodi, gradito ospite, che ha dato il benvenuto a Cento ai nuovi giocatori, ha ringraziato la società per l’impegno profuso e si è congratulato per i risultati raggiunti, che ha auspicato vengano replicati anche nella nuova stagione; il primo cittadino ha infine promesso che l’Amministrazione sarà al fianco della Centese per assicurare il sostegno necessario a consentirle di continuare a dare lustro e orgoglio alla città sui campi di tutta la regione. Il DS Stefano Volta ha poi chiamato uno per uno tutti i giocatori perchè potessero raccogliere l’applauso della gente, poi si è scatenata la festa con karaoke e simpatici duetti canori.
Nel corso della serata è stata ufficializzata la notizia dell’amichevole contro la SPAL in programma giovedì 12 settembre alle ore 15.30 allo stadio Loris Bulgarelli. Si tratta di un grande evento fortemente voluto da società e tifosi, reso finalmente possibile grazie al nuovo corso della società ferrarese. L’altro grande evento in programma è la Festa dello Sport che si svolgerà dall’1 all’8 settembre presso la nuova struttura polifunzionale installata all’interno del Bulgarelli. Intanto proseguono sia la campagna abbonamenti sia le iscrizioni al nuovo settore giovanile della Centese, la cui prima settimana ha fatto registrare adesioni record. Per quanto riguarda l’attività sportiva, il prossimo impegno dei ragazzi di mister Farolfi sarà la prima partita ufficiale della stagione, valida per la Coppa Italia e prevista per mercoledì 28 agosto alle ore 20.30 a San Felice sul Panaro contro la locale formazione, molto accreditata dagli addetti ai lavori come possibile outsider del campionato.
image

Lascia un commento