• Sab. Ott 1st, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

IL VELODROMO “ARDIZZONI DI CENTO”, PRESENTA LE ATTIVITÀ IN PROGRAMMA PER IL 2014

DiGiuliano Monari

Mar 12, 2014

velodromo di centoDi Fabiola Borghi

Sabato 15 marzo, presso la sala polivalente parrocchiale, di XII Morelli, “ G. Alberghini ”, si terrà, per il secondo anno consecutivo, l’annuale cena del Consorzio Interprovinciale dei Velodromi, delle province di Bologna, Modena e Ferrara. Da quando, nel 2013, il consiglio è stato rinnovato, pur mantenendo fra i consiglieri, l’ex presidente Giorgio Patrese, e l’ex segretario Zeno Zambelli, la cena annuale, con la presentazione alle società ciclistiche, del calendario delle attività in programma, è oramai, una data fissa. I partecipanti alla serata, saranno circa 140, fra atleti di tutte le squadre, fra queste la Stella Alpina, la Sancarlese e la polisportiva Centese; presenti anche direttori sportivi, simpatizzanti e amici del ciclismo giovanile. Ospiti,  il presidente del comitato regionale, Davide Balboni, renazzese ed ex ciclista della Stella Alpina; il vice – presidente Alberto Braghetta e l’assessore allo sport, del comune di Cento, Claudia Tassinari. Lo staff del velodromo di Cento, è al lavoro da molti mesi, per organizzare le gare su pista, previste dal mese di maggio. Ci saranno inoltre, sorprese e novità, come l’organizzazione di un evento in collaborazione con le società ciclistiche locali e che sarà presentato proprio nella serata di sabato. Il presidente Paolo Baraldi, afferma: “ Ringrazio tutti i miei collaboratori, per l’impegno che dedicano, nel loro tempo libero e a titolo completamente gratuito, all’organizzazione delle manifestazioni sportive. Il ringraziamento, è rivolto, non solo a coloro che, fanno parte del consiglio ma anche a chi, pur non facendone parte, è attivo e si impegna, per sostenere l’attività, che a causa del terremoto, è rimasta ferma un anno . Un ricordo particolare, è rivolto a Pietro Tani, amico e tecnico della pista di Cento da molti anni, mancato improvvisamente, solo due settimane fa”. A riguardo, sia il comitato regionale, che lo staff del velodromo, sono concordi nel dedicare, il Palio della Pista, previsto nel mese di settembre,  alla memoria dell’amico Pietro.

 

 

Lascia un commento