• Mar. Giu 25th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

IL VII REPARTO MOBILE DELLA POLIZIA DI STATO INVITA LE SCOLARESCHE DI BOLOGNA E PROVINCIA

DiGiulia Borgioli

Mag 10, 2017

Il Servizio Reparti Speciali della Polizia di Stato, al fine di favorire una maggiore prossimità dei Reparti Mobili con la società civile, ha richiesto ai Dirigenti delle strutture dislocate su tutta la penisola di invitare, presso le proprie caserme, le scolaresche aderenti ad un progetto di formazione e informazione.

L’iniziativa ha riscosso un notevole interesse. In particolare nella giornate di giovedì 11 e 25 maggio pp.vv., verranno ospitate presso la caserma “S. Ten. Carlo SMIRAGLIA M.A.V.M.” di Bologna, sede del VII Reparto Mobile della Polizia di Stato, due classi: una della Scuola S. Antonio situata a Ferrara e l’altra dell’Istituto Comprensivo Bonati di Bondeno.
Le iniziative, sono state organizzate con la partecipazione di personale della Questura di Bologna (Reparti Cinofili e Artificieri) e del Compartimento Polfer. Nel corso delle visite, che avranno un carattere sia informativo che formativo, i giovani ospiti familiarizzeranno con la realtà del lavoro svolto dalla Polizia di Stato, ascoltando storie di vita operativa vissuta e assistendo a dimostrazioni pratiche attraverso le quali sperimenteranno, “toccando con mano”, l’impegno quotidiano profuso dai poliziotti nel garantire la tutela dell’ordine pubblico, nella prevenzione dei reati e nel prestare soccorso alle persone in difficoltà, anche nel caso di calamità naturali.
I bambini, dopo l’accoglienza della Dirigenza del Reparto, assisteranno a una breve lezione nella quale verranno illustrate le principali attività svolte dai Reparti specialistici della Polizia di Stato, così da conoscerne le principali regole operative. Inoltre, i ragazzi verranno informati circa gli effetti negativi derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e dei gravi danni che può comportare il maneggio di sostanze esplosive, grazie alla presenza delle unità cinofile antidroga, antiesplosivo e degli artificieri.
Gli alunni vedranno i poliziotti all’opera, vivendo con loro momenti di viva emozione durante un susseguirsi di dimostrazioni pratiche delle loro principali attività operative.
Di seguito il programma dettagliato della giornata.
8. 30 – Ritrovo e ritiro degli alunni presso le scuole con pulman avente colori di istituto;
9.20 – Arrivo presso la Caserma “S. Ten. P.S. Carlo Smiraglia M.A.V.M.” Via Leonetto Cipriani Bologna – Saluto del Dirigente (o suo delegato) e avvio della presentazione delle seguenti tematiche presso la sala riunioni:
La Polizia di Stato con particolare riferimento alle attività di ordine pubblico e soccorso pubblico;
La violenza negli stadi;
I fenomeni di bullismo scolastico;
Cenni sugli effetti dell’uso di sostanze stupefacenti;
Rischi connessi con il maneggio di sostanze esplosive.
10.30 – Break;
10.45 – Visita ai mezzi speciali del VII Reparto Mobile con illustrazione delle loro peculiari caratteristiche (automezzi protetti per ordine pubblico, mezzi anfibi, ecc)
11.00 – dimostrazione pratica di personale in ordine pubblico (strumenti di difesa e protezione, formazioni in squadra);
11.15 – dimostrazione pratica del Reparto Cinofili e unità Artificieri della Polizia di Stato;
11.30 – dimostrazione degli istruttori di difesa personale;
12.00 – Partenza dalla Caserma per il rientro a scuola.

(immagine di repertorio)

polizia nelle scuole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.