• Mar. Gen 18th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

LIBERTÀ PER CENTO: “IL CONSIGLIO COMUNALE È DEFUNTO, SPARITO, COME IL SINDACO”

DiGiuliano Monari

Ago 27, 2020

Il consiglio comunale è diventato come il sindaco : inesistente.
A cento la pandemia non ha solo cambiato la nostra vita ma ha addirittura Azzerato le istituzioni. Il consiglio comunale si riunisce ormai solo in “ video conferenza “ ed i consiglieri comunali di maggioranza già silenti da sempre ora sono sempre più simili al sindaco TOSELLI : invisibili. La città ammutolita si dedica al cricket ed i palazzi storici inscatolati dal 2012 in un reticolo di incompetenza, burocrazia ed incapacità ; in compenso la ricostruzione privata ha visto nascere fienili abbandonati e fabbricati in disuso da decenni . Strano destino quello della provincia di Ferrara , i due centri più importanti hanno entrambi i sindaci che abitano a burana di bondeno . Invece noi riteniamo si debba tornare a fare vivere anche il consiglio comunale , invitiamo il sindaco a organizzare il consiglio comunale in pandurera, inviti i cittadini, dica cosa vuol fare nel secondo mandato !   Visto che si è ricandidato per completare il lavoro , QUALE  ? I cittadini centesi sono silenti , educati e ossequiosi ma altrettanto SEVERI. Non li si inganni due volte , LIBERTÀ PER CENTO non lo permetterà . Non tollereremo ulteriori interferenze della politica provinciale e delle lobby : non c’è più alcun spazio ne politico e tanto meno economico-sociale .
MARCO MATTARELLI CAPOGRUPPO LIBERTÀ PER CENTO

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Lascia un commento