• Mar. Dic 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Nominata la giunta comunale di Persiceto

DiGiuliano Monari

Giu 29, 2016

nuova giunta sangio2016In seguito alle ultime consultazioni elettorali comunali, il sindaco eletto, Lorenzo Pellegatti, ha nominato la giunta comunale che lo affiancherà nel prossimo mandato amministrativo, formata da tre donne e due uomini: Alessandra Aiello, Valentina Cerchiari, Maura Pagnoni, Alessandro Bracciani e Fabrizio Nicoli. La presentazione ufficiale della giunta sarà fatta durante il primo Consiglio comunale convocato per mercoledì 6 luglio.

Lunedì 27 giugno il sindaco di Persiceto, Lorenzo Pellegatti, ha ufficialmente nominato la giunta comunale composta dai cinque assessori che lo affiancheranno durante il mandato amministrativo e che saranno ufficialmente presentati durante il primo Consiglio comunale convocato per mercoledì 6 luglio alle ore 20.30 nella Sala consiliare del Municipio.

Al sindaco Lorenzo Pellegatti sono affidate le deleghe a urbanistica, ambiente e società partecipate. Valentina Cerchiari è vicesindaco ed assessore ad associazionismo e volontariato; ad Alessandra Aiello sono affidate le deleghe a sicurezza e lavori pubblici mentre a Maura Pagnoni quelle a scuola, cultura e politiche giovanili. Alessandro Bracciani si occuperà di sviluppo economico, innovazione, smart city e Fabrizio Nicoli di bilancio, tributi, personale e servizi sociali.

“Dopo le recenti consultazioni elettorali che mi hanno designato sindaco di Persiceto – dichiara Lorenzo Pellegatti – siamo giunti al momento di formare la giunta di assessori che mi affiancherà in questo mandato amministrativo. Sarà costituita da cinque persone, di cui tre donne e due uomini, tutti candidati della lista elettorale che mi sosteneva. Grazie alla stretta collaborazione con gli assessori presenti in giunta e con i consiglieri comunali che mi affiancheranno nelle attività istituzionali, cercheremo di concretizzare le tante idee e i progetti che durante la campagna elettorale sono emersi dal confronto con i cittadini e che sono stati poi riportati nel programma, con il comune obiettivo di migliorare la nostra città”.