• Ven. Gen 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

PIEVE DI CENTO il 2/3/4 ottobre: “All you can grill” il primo festival di birra e barbecue in Italia

DiGiuliano Monari

Ott 1, 2020
🔹

Si svolgerà questo weekend, da venerdì 2 a domenica 4 ottobre, l’iniziativa “All you can grill” il primo festival di birra e barbecue in Italia dove potrete degustare ottima carne grigliata e ottime birre in piena sicurezza.Il Comune ha infatti condiviso con il soggetto organizzatore, Feed’n’food, un apposito regolamento per garantire che l’iniziativa sia svolta nel pieno rispetto dei protocolli anti-covid.Le norme e le misure adottate saranno le seguenti:

😷

L’obbligo delle mascherine sarà valido in tutta l’area della manifestazione, ad eccezione dei momenti di refezione

🧼

Sarà obbligatorio mantenere sempre igienizzate le mani tramite l’ausilio delle postazioni gel che si troveranno: agli accessi, ad ogni truck e nell’area grill contingentata

♨️

Sarà presente un’area grill chiusa e contingentata alla quale sarà possibile accedere solo su prenotazione o se dovessero esserci posti seduti liberi. Per tale area è vivamente consigliato prenotare il proprio posto a sedere contattando l’organizzazione

🍽️

Sarà possibile consumare solo seduti al tavolo, sia nell’area grill che esternamente

🕵️‍♂️

Sarà presente personale addetto esclusivamente al controllo del rispetto delle regole qui elencate, autorizzato quindi a richiamare coloro che non le dovessero rispettare. Gli addetti saranno forniti di gel igienizzante e mascherine da distribuire ai cittadini in caso di necessità.

👮

Saranno previsti controlli da parte delle forze di Polizia Locale

🙏

Rispettando queste norme e grazie alla collaborazione di tutti siamo convinti che sarà possibile godere, in totale sicurezza, di un momento di convivialità, assaporando buon cibo all’aria aperta, nelle strade del nostro Centro storico.

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Lascia un commento