• Ven. Gen 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: DA SETTEMBRE WIFI GRATIS GRAZIE A @CentoWiFi

DiGiuliano Monari

Lug 25, 2013

Di Giuliano Monaripresentazione wifi

Oggi l’Amministrazione comunale ha siglato un protocollo d’intesa con la Cassa di Risparmio di Cento, la Fondazione Cassa di Risparmio di Cento e le Associazioni di Categoria per portare internet gratis nelle piazze, nei parchi e negli spazi pubblici di Cento. Il Sindaco Piero Lodi considera lo sviluppo di una rete WiFi gratuita per la cittadinanza un notevole passo avanti, non solo a livello tecnologico, ma con particolare interesse per l’area commerciale, fieristica e turistica del territorio centese. “Crediamo nella valenza sociale che avrà l’accesso libero e pubblico alla rete mobile attraverso i notebook, palmari e smartphone, e che consentirà la diffusione delle conoscenze e contribuirà all’abbattimento del digital divide nell’area locale. Questo progetto nasce prima del terremoto perché si tratta di una infrastruttura importante per la città, e che rappresenta un ulteriore livello di qualificazione del territorio. La spinta giusta è arrivata dai partner coinvolti nell’iniziativa, che ringraziamo, CariCento, Fondazione CariCento, Confartigianato, Confcommercio, C.N.A. e Confesercenti, i quali promuoveranno in tal senso un servizio aggiuntivo alla propria clientela, ai propri associati, perché la connettività mobile vedrà crescere le possibilità di diffusione delle informazioni e dei contenuti pubblicitari sui servizi offerti dal terziario. Auspichiamo che questa proficua collaborazione prosegua anche in futuro per condividere esperienze, capacità, e idee.” L’Assessore alle Attività produttive Pier Paolo Busi sottolinea che “@CentoWiFi è un progetto di Community Network in grado di collegare gli utenti dal punto di vista telematico e comunicativo. Il progetto @CentoWiFi è un servizio in Partnership tra il Comune di Cento, la Cassa di Risparmio di Cento, la Fondazione CariCento e le Associazioni di Categoria che, insieme, mettono competenze, risorse e sensibilità diverse. L’obiettivo è quello di qualificare il centro storico offrendo servizi tecnologici in grado di far interagire gli utenti con le offerte culturali, la rete commerciale, in una moderna visione di incoming turistico. Inoltre rafforza l’impegno del Comune nel costruire una moderna rete di e-government in grado di offrire servizi aggiuntivi ai cittadini”. Cassa di Risparmio di Cento e Fondazione hanno scelto di supportare il progetto @CentoWiFi per sostenere l’attività di rivitalizzazione di Cento e in particolare del centro storico, collaborando operativamente con il Comune e gli altri soggetti che hanno partecipato (associazioni di categoria in primis) al progetto, per definire la tipologia di servizio wifi da sviluppare e i luoghi centrali dove attivarlo. Questo progetto è stato voluto per rafforzare i servizi per il territorio  dove CariCento insieme alla Fondazione operano a sostegno dell’economia locale e  in questa occasione in particolare per commercianti e clienti di Cento. “Il Terremoto dello scorso anno ha messo in grave difficoltà il nostro centro storico” – interviene il Presidente di CariCento Carlo Alberto Roncarati –  “rallentando l’operato degli esercenti di Cento, con un ulteriore messa in difficoltà dell’economia locale e della vitalità tipica caratterizzante la nostra città. La nostra Fondazione in collaborazione con la Cassa ha lavorato con le Istituzioni locali e le Associazioni di categoria per sviluppare questo progetto e portare avanti la mission della Banca: essere legata al proprio territorio con passione e solidità.” Mentre il Direttore Generale Ivan Damiano precisa che “nel mondo dei servizi finanziari i 2/3 dei nuovi software nascono pensati per il mobile, che quindi diventerà fondamentale per la vita di tutti i giorni, anche per il mondo finanziario. Alcuni mesi fa avevamo detto che ci saremmo messi al fianco dei commercianti e questo è uno dei passi che abbiamo attuato, con un ottimo risultato congiunto fra privato e pubblico. Voglio ringraziare in particolare i colleghi che operativamente hanno collaborato con competenza e passione per realizzare il progetto e vitalizzare la nostra Città.” La Fondazione della Cassa di Risparmio di Cento, rappresentata dalla Presidente Milena Cariani, esprime  il massimo consenso all’iniziativa, e in particolare Cariani ringrazia sia il Comune che la Cassa, anche come cittadina, perché lo ritiene un progetto di adeguamento infrastrutturale oramai necessario che mette Cento al pari di altri territori egualmente evoluti. Per l’attuazione del progetto, il Comune di Cento si è affidato a GooMobile Srl con sede a Ferrara, e che già gestisce le reti WiFi nelle città di Bologna e Ferrara, che realizzerà le infrastrutture entro il 31/08/2013. Il costo dell’operazione è pari ad Euro 35.000 sostenuti dell’Ente pubblico grazie ad un finanziamento provinciale già concesso e previsto all’interno del progetto “POR FESR” tra Provincia e Comune. Il partner tecnologico si occuperà, inoltre, dell’installazione del software necessario, dell’assistenza e consulenza tecnica. La Cassa di Risparmio di Cento sosterrà il canone annuo di Euro 15.000 per la gestione del servizio, mentre alle Associazioni di Categoria spetta l’impegno di promuovere l’iniziativa incentivando l’utilizzo da parte dei propri associati, al fine di ampliare le zone di copertura del WiFi. Nei prossimi 6 anni, chi frequenterà il territorio centese avrà a disposizione gratuitamente un servizio evoluto, comodo e moderno, che sostiene e rilancia il centro storico, il commercio fisso e ambulante. 

©areacentese.com

Lascia un commento