• Lun. Mag 23rd, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

A Pieve di Cento il futuro è già realtà: arriva la banda ultralarga della tecnologia FTTH

DiGiuliano Monari

Lug 23, 2013

Di Giuliano Monariminismart

A settembre Pieve sarà più che mai smart. Il weekend della Festa dei Giovani rappresenta la perfetta occasione per sperimentare dal vivo quella che, a partire dall’autunno, sarà la prima applicazione italiana di una tecnologia nuova e avanzatissima, la FTTH – Fiber To The Home, cura di Nexus s.r.l., presente in Fiera con un proprio stand informativo. Grazie alla stesura della fibra ottica nell’ultimo miglio (to the home appunto, “fino a casa”) le barriere che fin qui hanno reso difficoltosa la comunicazione e ostacolato la crescita delle attività, intralciato l’affermarsi di idee nuove, ritardato o impacciato il godimento dei servizi, cadranno. Indubbie le prospettive di crescita, impiego e opportunità di sviluppo che una rete in banda ultralarga può offrire al territorio: con il suogigabyte a utente questa tecnologia fungerà da catalizzatrice e innescherà reazioni, semplificherà i rapporti, fluidificherà i servizi. Smart e green al tempo stesso, per l’efficienza energetica e per l’assenza di parti alimentate a corrente, il progetto rappresenta un importante passo avanti per il superamento del cosiddetto digital divide, il divario, cioè, fra chi ha e chi non ha accesso alla rete. Partner del progetto sono Allied Telesis (alliedtelesis.com), azienda leader nell’applicazione della tecnologia in FTTH nel  nord Europa, e Compass s.p.a. (compasstech.it), portatrice di un grandeknow how per la parte fibra. Il progetto sarà commercializzato con un nome ancora top secret, e consentirà non solo la navigazione ultrarapida ma anche l’accesso a servizi di fonia in alta qualità, Cat-TV, video conferenze in HD ecc. per non parlare delle infinite possibilità che offrirà ai suoi utenti sul versante imprenditoriale o commerciale, visto che consentirà l’apertura di web-tv, web-radio, sistemi di videosorveglianza e tutto quanto la fantasia vorrà suggerire.minismart

©areacentese.com

Lascia un commento