• Sab. Mag 21st, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

“Ricchi i mesi primaverili per la squadra di nuoto centese Acquatime: ottime le prestazioni di tutti i settori e di tutti gli atleti, medagliati e non”

DiGiuliano Monari

Giu 29, 2014

acquatimeDi Giuliano Monari 

Riportiamo i risultati ottenuti dal 13 aprile, data nella quale 8 atleti del settore giovanile sono stati convocati in rappresentativa regionale FIN; a Forlì per il Torneo a Squadre i nuotatori centesi schierati a staffette da due atleti, un esordiente e un assoluto, totalizzano un 5′ posto regionale a pochissimi punti dalla 4′ squadra con 2 ori, 1 argento e 4 bronzi. Nelle stese date i master Acquatime conquistano 12 medaglie al Trofeo Master Molinella dove vogliamo ricordare i titoli iridati di Pezzetta (50 rana) Bises (100 stile libero) e la doppietta dei 50 dorso Floridi – oro Zobboli – argento e la chiusura punteggio di squadra che classifica Acquatime 12′ su 77 squadre partecipanti. I master prendono poi parte, nel mese di Maggio al Trofeo Repubblica di San Marino che porta a Cento due argenti e due bronzi, ma soprattutto un oro nella staffetta 4×50 mista con Floridi, Pezzetta, Barbieri e Mantovani. Gli agonisti prendono parte ad alcuni prestigiosi trofei nazionali sia rappresentando Acquatime che il Circolo Nuoto Bologna, nostra squadra gemellata per il settore “atleti assoluti”. I ragazzi hanno preso parte al Trofeo Donatori di Sangue a Firenze, al  trofeo Città di Ravenna, al Trofeo Nicoletti a Riccione e al 9′ meeting  Città di Lignano che premia la nostra Chiara Busi con un bronzo nei 100 stile libero. Tornando al campionato UISP, nello specifico alla prova della “Combinata degli stili” Acquatime si classifica terza grazie alle prestazioni dei suoi atleti ed in particolare ai bronzi di Mauriello, Busi e Cascio e agli argenti di Lodari, Pezzetta e Busi. A questa prova positiva si aggiunge una buona prova regionale dello stesso campionato con rilevanti prestazioni individuali: premiati i nostri esordienti Vicino, Pezzetta, Marisaldi, Lodari dei quali gli ultimi tre conquistano il titolo regionale UISP nella loro specialità. Tra gli agonisti premiati Baraldi, Cavicchi, Cascio, Bonzagni, Pantaleo, Natali, De Laurentis, Rondina e Busi, dei quali sono gli ultimi due a conquistare il titolo regionale nella loro specialità. Nella prima metà di giugno si chiude anche il campionato regionale estivo esordienti del circuito FIN che vede in finale Pezzetta, Bertocchi, Morini, Sala e Gallerani. Un in bocca al lupo ad Acquatime per la chiusura del campionato regionale estivo degli assoluti e i per i campionati nazionali del circuito UISP.

 

Lascia un commento