• Dom. Giu 23rd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Spazi per le attività sportive, “lo sport non passi in secondo piano”. Guaraldi (FdI) con il gruppo di genitori che hanno chiesto un impegno concreto all’amministrazione

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Gen 11, 2023

A seguito del botta e risposta avvenuto, a mezzo stampa, nei giorni scorsi tra l’Amministrazione comunale ed un gruppo di genitori che denunciano le condizioni inadeguate dei campi da calcio del territorio centese, ed in particolar modo quello del parco del Reno, arriva il commento da parte del Gruppo Fratelli d’Italia.
Spiega il Consigliere Alessandro Guaraldi: << Sostengo in pieno le richieste dei genitori che hanno scritto all’Amministrazione per sollecitare un intervento concreto in ambito sportivo. Siamo tutti consapevoli che la situazione precaria dei campi da calcio sul nostro territorio è un tema di lunga data, ma l’Amministrazione non può nascondersi dietro un dito dando la colpa al passato. Siamo ormai ad un anno e mezzo di mandato, bisogna agire concretamente. Parlo non solo come politico locale, ma anche come Laureato in ambito sportivo, l’attività motoria non può passare in secondo piano. Stiamo affrontando un periodo storico unico, è vero, ma proprio per questo lo sport non deve esser dimenticato. I nostri giovani meritano di poter svolgere attività sportiva in luoghi idonei e sicuri. La pandemia ha lasciato profonde cicatrici nel mondo sportivo giovanile: abbandoni, aumento obesità e sedentarietà sono solo una piccola parte dei problemi che i giovani stanno affrontando. I Governi Conte e Draghi, durante il periodo pandemico, hanno trascurato lo sport ad ogni livello, ora bisogna lavorare duramente per sopperire a questa mancanza. L’amministrazione deve poter aiutare i genitori e le attività sportive che si impegnano per garantire la salute psicofisica dei nostri giovani. Se così non fosse, le politiche sociali ed aiuti attuati sin ora risulterebbero inconsistenti.>>