• Mer. Apr 17th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Stop ai lavori della palestra Bassi Burgatti: il consigliere Marco Mattarelli​ interroga il sindaco sul perchè

DiGiuliano Monari

Dic 30, 2015

marco mattarelli 2015Il consigliere di Opposizione interroga sindaco e giunta sulle motivazioni dello stop ai lavori della palestra dell’Istituto bassi Burgatti di Cento.

“Continua – spiega Mattarelli – il lavoro di verifica e controllo dell’operato della Giunta Lodi, da anni quattro, con una costante ed attenta attenzione agli atti amministrativi e comunali.

Il consigliere scrive che nella determina in parola la Provincia ha rilevato che era stata affidata alla ditta Biotto Mario & C l’Esecuzione di un analisi strumentale finalizzata alla caratterizzazione magnetometrica dell’Area di pertinenza dell’Istituto bassi-Burgatti di Cento di Proprietà della Provincia, oggetto di intervento per la realizzazione di una palestra. Considerato che al termine di tale analisi si è riscontrata la presenza di anomalie magnetometriche di notevole di entità per la verifica delle quali si rende necessario un ulteriore intervento di accertamento, precisato che a fronte della gravità ed urgenza di intervenire per la messa in sicurezza dell’area prospiciente l’edificio scolastico ed in considerazione della complessità dell’iter procedurale già avviato in fase di esecuzione dell’analisi strumentale sopracitata, si ritiene utile ed opportuno affidare alla ditta Biotto Mario & C anche la realizzazione di qusto Secondo intervento. Il consigliere conclude spiegando che il fermo dei lavori per la realizzazione della palestra, struttura alquanto necessaria per la carenza nel nostro territorio:  Chiede al sindaco in qualità di assessore provinciale sé è al corrente del problema esposto con la présente interrogazione, se le anomalie rilevate sono dannose per la salute e che ritardo comporta tutto ciò nella realizzazione della palestra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.