• Gio. Set 29th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

“T’arcordat…?” … Incontro con l’autore al Circolo della Stampa di Cento

DiGiuliano Monari

Apr 7, 2014

OLYMPUS DIGITAL CAMERADi Marco Cevolani

E’ stato presentato venerdì 4 aprile presso la sede del Circolo della Stampa di Cento Giuseppe Pederiali “T’arcordat…?”, il primo dizionario illustrato di dialetto ferrarese, scritto da Giovanni Calza con i disegni di Enrico Balboni. Terzo appuntamento quindi per gli  “Incontri con gli autori”, promossi dal Circolo della Stampa, nel decimo anniversario della fondazione. Davanti ad un pubblico sicuramente non numeroso i due autori hanno presentato la loro ultima fatica letteraria, incalzati dalle domande del Presidente del Circolo Giuliano Monari, fatica letteraria che da diverse settimane è in cima alla classifica dei libri più venduti nella sezione “varie” delle librerie Feltrinelli. Il titolo dell’opera già dice tutto ed è facile capire come il dialetto ferrarese, che non è certamente simile a quello centese, sia stato il protagonista della serata, con diverse letture di brani del libro e un simpatico confronto con alcuni termini invece usati in altri dialetti a noi forse più famigliari come quello bolognese, che ha coinvolto il pubblico presente alla serata. Un modo non solo per apprezzare un’opera unica nel suo genere, ma anche per riscoprire certi modi di dire, certi usi e consuetudini, che sembrano ormai destinati a perdersi nella memoria. Vista la mescolanza di lingue, dovuta anche ai flussi migratori,  e l’uso sempre più imperante dell’inglese, il dialetto – e questo vale non solo per quello ferrarese – rischia di essere dimenticato e uno degli obbiettivi che i due autori si sono dati è stato proprio quello di costituire, su carta, una memoria storica del dialetto ferrarese, proprio per poterlo tramandare alle generazioni future. Il libro, nato dalla vulcanica mente di Giovanni Calza, umanista e autore di diverse pubblicazioni per bambini, ha visto fin da subito il coinvolgimento di Enrico Balboni, vignettista renazzese e storico collaboratore di alcuni giornali locali e successivamente dell’editore centese Marco Cevolani che ne cura la distribuzione attraverso la casa editrice Freccia D’Oro. Prossimo appuntamento venerdì 11 aprile con “Sentimento”, raccolta di poesie di un altro autore locale, Eraldo Vergnani

Lascia un commento