• Mer. Gen 26th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

TRAMEC VINCENTE A FERRARA

DiGiuliano Monari

Set 21, 2014

tramec maggio 2014Di Michele Manni

Il punteggio contava zero ma vincere un “derby”, in trasferta e contro una delle più attrezzate formazioni di categoria superiore, è comunque carburante per il morale di capitan Di Trani e soci, che a due settimane dall’inizio del campionato si concedono il lusso di sbancare il Pala Hilton Pharma di Ferrara.

Locali con Amici preferito al convalescente Huff, ospiti subito in campo col quintetto base. Cento perde Bianchi dopo appena 3′ per un problema alla caviglia destra ma parte meglio, con Cutolo che firma 6 dei primi 12 punti di marca ospite. Ferrara risponde con Hasbrouck che sorpassa (13-12) e costringe Albanesi alla prima sospensione. Cento si riprende l’inerzia con tre punti di Di Trani e due di Demartini, la frazione si conclude sul 15-19 per via dei liberi di Pipitone e un gancio di Quarisa.
Ferrara cambia musica in apertura di seconda frazione, quando Pipitone, Bottioni e Hasbrouck firmano il parziale di 6-0 con cui si riprende a giocare. Vitali interrompe il digiuno centese. Il miglior momento della formazione locale coincide con la tripla del “baby” Ghirelli (30-24), Cento risponde con Vitali e Cutolo (30-31). Castelli impatta a quota 34, Cento scappa con Vitali (primo atleta a raggiungere la doppia cifra) e Di Trani ma Ferrara ricuce con 4 punti in fila di Bottioni, chiudendo la seconda frazione con due punti da recuperare (40-42).
Alla ripresa delle operazioni, Cento esalta i tanti sostenitori al seguito, prendendo il largo con Vitali e Di Trani (46-57). I padroni di casa tentano a più riprese di riportarsi sotto, ma un ispirato Vitali risponde colpo su colpo e il vantaggio esterno aumenta fino al canestro di Demartini che fissa il punteggio di fine terzo quarto sul 56-69.
In avvio di quarta frazione, Ferrara accorcia le distanze con Hasbrouck, Pipitone e Amici (66-71). Cento riprende fiato con un gioco da tre punti di Quarisa (66-74), ma Ferrara torna sotto con Amici e Benfatto (76-78). Hasbrouck firma in seguito il “-1” (82-83), ma Cento rimette due possessi tra le due contendenti con Demartini e infine resiste all’ultimo assalto portato da Amici e Hasbrouck, chiudendo i conti sull’89-91.
MOBYT FERRARA-TRAMEC CENTO 89-91
PARZIALI: 15-19, 25-23, 16-27, 33-22.
FERRARA: Ferri 6, Hasbrouck 15, Amici 20, Castelli 7, Benfatto 12; Pipitone 13, Bottioni 10, Casadei 3, Ghirelli 3, Huff NE, Sita NE, Verrigni NE. All. Furlani.
CENTO: Demartini 18, Di Trani 12, Bianchi, Cutolo 18, Carretti 8; Ikangi 4, Quarisa 15, Vitali 15, Pederzini 1, Cavazzoli, Govoni. All. Albanesi.
ARBITRI: Bonetti, Sivieri.

Lascia un commento