• Mar. Gen 18th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

“Un Mare di Legalità”: una maglietta per combattere la contraffazione

DiGiuliano Monari

Lug 14, 2013
Di Giuliano Monarimarelegalita
Un Mare di Legalità” indossa la t-shirt per rendere pubblica e ben visibile la battaglia quotidiana contro la piaga dell’abusivismo e della contraffazione commerciale, un fenomeno che si acuisce nei mesi estivi anche sulla nostra costa:  dunque alcune centinaia  di magliette che riportano appunto il logo della articolata campagna di informazione “Un Mare di Legalità” – promossa anche quest’anno dalla Prefettura di Ferrara, dalla locale Camera di Commercio, dalla Provincia di Ferrara, dal Comune di Comacchio e dalle associazioni di categoria – saranno distribuite a cura di Ascom Confcommercio nei principali stabilimenti balneari di Comacchio e dei suoi Sette Lidi, nel corso del prossimo week end (12/13/14 luglio) tra gli operatori allo scopo di dare la massima evidenza possibile ad un lavoro condiviso di riaffermazione della cultura della legalità: la campagna informativa (in più lingue) evidenzia come la contraffazione sia un reato che favorisce la criminalità, danneggiando  le imprese virtuose che operano nel rispetto della legge. Ma non solo: la contraffazione in ambito alimentare può minacciare l’incolumità e la salute delle persone.
“Crediamo da sempre nelle tante iniziative che caratterizzano un Mare di Legalità e diamo anche quest’anno il nostro convinto supporto ad un lavoro di sensibilizzazione ed informazione che vedono uniti nello stesso pressante impegno associazioni di categoria, di volontariato, consumatori, istituzioni civili ed economiche, forze dell’Ordine. Come Ascom siamo siamo pronti a fare la nostra parte” commentano da Ascom.  
Nella foto il fronte ed il retro delle t-shirts che verranno distribuite in questo week end sulla costa di Comacchio. 
©areacentese.com

Lascia un commento