• Ven. Ago 12th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Week-end di controlli per l’Arma dei Carabinieri

DiGiuliano Monari

Dic 2, 2013

esterno comando  carabinieri ferraraWeek-end di controlli per l’Arma dei Carabinieri

COMPAGNIA CARABINIERI FERRARA:

  1. Nel week end scorso i carabinieri del NORM  di Ferrara, nel corso dei servizi perlustrativi hanno proceduto ai seguenti arresti:

–            A.N., 45enne moldavo, sorpreso rubare vari capi di abbigliamento, per un valore di Euro 50 circa, dall’interno del negozio IL BAULE, sito all’interno del Centro Commerciale Le Mura; arrestato e trattenuto in camera di sicurezza in attesa di giudizio per direttissima;

–            H.A., 37enne pakistano, sorpreso rubare vari capi di abbigliamento, per un valore complessivo di Euro 100 circa, dall’interno del Centro Commerciale Il Castello.

 

  1. Sabato 30 nov., un carabiniere del Radiomobile di Ferrara, libero dal servizio, traeva in arresto F.C., 20enne, romeno, sorpreso a tranciare la catena di una biciletta, per impossessarsene, parcheggiata di fronte all’esercizio commerciale Coin. Il militare interveniva tempestivamente e bloccava il malfattore, traendolo in arresto e sequestrandogli un paio di tronchesi utilizzate per il furto. Lo straniero è stato rimesso in libertà su disposizione del magistrato competente.

 

  1. Sabato 30 nov., i Carabinieri dell’Aliquota Operativa di Ferrara, a conclusione di una specifica attività investigativa, traevano in arresto C.S. e E.F.A., entrambi 30enni di origine marocchina. L’indagine, che nasce dalla costante attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti che i Carabinieri operano nella città di Ferrara, ha portato gli investigatori sino ai confini con la provincia bi Bologna, nel comune Pieve di Cento, ove hanno operato una perquisizione domiciliare, in un casolare di campagna, utilizzato dagli spacciatori come sede operativa. All’interno, venivano rinvenuti 13 gr. di cocaina, suddivisa in 10 dosi, già pronte per la vendita al dettaglio. Oltre alla droga, veniva sequestrata la somma contante di Euro 100, ritenuta provento di spaccio, materiale vario per il confezionamento, nonché i telefoni utilizzati per contattare i clienti.

Gli arrestati venivano entrambi rimessi in libertà ai sensi dell’art. 121 Disp. Att. CPP, su disposizione del magistrato competente.

 

COMPAGNIA CARABINIERI CENTO:

I Carabinieri della Stazione di Bondeno sono intervenuti in quella Piazza Garibaldi per un sinistro stradale con schiacciamento del piede di un 61enne, romeno, soccorso dal 118 medicato presso l’ospedale di Cento;

Presso la Stazione Carabinieri di Vigarano Mainarda è stato denunciato il furto in abitazione, sita sulla Via Giovecca di Mirabello. I malfattori hanno forzato una finestra per accedere nell’appartamento asportando monili in oro.

COMPAGNIA CARABINIERI COMACCHIO:

Presso la stazione Carabinieri di Lido degli Estensi è stato denunciato il danneggiamento  degli infissi di un’abitazione, sita in Lido Spina, ove ignoti malfattori hanno danneggiato la porta d’ingresso senza riuscire ad entrare nella casa non occupata.

 

I Carabinieri di Lagosanto sono intervenuti sulla SP 15, all’altezza della rotonda di Ponte Rosso per un sinistro stradale tra due autoveicoli. Incidente senza feriti.

 

COMPAGNIA CARABINIERI COPPARO:

Presso la Stazione Carabinieri di Massa Fiscaglia è stato denunciato l’allontanamento volontario di B.M. dalla sera di venerdì scorso. I Carabinieri della Compagnia di Copparo hanno attivato immediate ricerche e sviluppato tutti gli accertamenti. Ieri, infine, hanno localizzato la persona a Comacchio. Dopo le formalità di rito il 52enne è rientrato a casa.

 

COMPAGNIA CARABINIERI PORTOMAGGIORE:

Presso la Stazione Carabinieri di Ostellato  è stato denunciato il furto di gasolio asportato da due camion parcheggiati nel piazzale della ditta sita nella zona industriale, in Borgo Sant’Anna, di Masi Torello. I ladri, approfittando del fermo dei mezzi pesanti, hanno tagliato la rete metallica e svuotato i serbatoi.

Lascia un commento