• Sab. Giu 15th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Arrivano a Cento I Sabati della Frutta: da McDonald’s la frutta è buona e divertente

DiGiuliano Monari

Apr 24, 2015
fruttaMcDonald’s rinnova il proprio impegno per promuovere il consumo di frutta da parte dei bambini: l’ultimo sabato di ogni mese, a partire dal 28 marzo, con l’acquisto di un Happy Meal si riceverà in regalo una bustina di mela.

 

Insieme alla primavera, a Cento e in tutti i ristoranti* McDonald’s italiani arrivano I Sabati della Frutta. A partire dal 28 marzo, infatti, ogni ultimo sabato del mese McDonald’s regalerà una bustina di mela per ogni Happy Meal acquistato. Il progetto rientra nel più ampio insieme di progetti di McDonald’s indirizzati ai bambini, con l’obiettivo di abituarli in modo consapevole a uno stile di vita attivo e a un’alimentazione bilanciata.

 

L’impegno di McDonald’s è riscontrabile anche nella scelta del sabato per questa iniziativa; questo è infatti il giorno della settimana in cui si registra il maggior numero di visite da parte delle famiglie. In questo modo, McDonald’s stima di regalare in un anno oltre 1.500.000 di porzioni di mela.

 

Le mele, raccolte al punto giusto di maturazione, provengono da VOG, azienda di Bolzano storica fornitrice di McDonald’s Italia. Verranno distribuite in una comodissima bustina sigillata che contiene una mela lavata e già tagliata a spicchi, priva di conservanti, adatta agli spuntini fuori casa dei bimbi e perfetta per invogliare al consumo di frutta anche i più pigri!

 

L’iniziativa è stata presentata sabato 28 marzo a Roma alle ore 11:00 presso il ristorante McDonald’s di Piazza di Spagna, e vedrà la partecipazione di Massimiliano Rosolino, campione olimpico di nuoto, e del campione italiano di triathlon Alessandro Fabian. Insieme a una nutrizionista, gli atleti hanno raccontato ai bambini e alle loro famiglie quanto sia importante la frutta in una corretta alimentazione.

 

Nei mesi successivi l’appuntamento sarà replicato in altre città italiane in cui i testimonial del progetto – oltre a Massimiliano Rosolino e Alessandro Fabian, Carlotta Ferlito e Edwige Gwend – si alterneranno per portare in tutta Italia il loro messaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.