• Dom. Giu 26th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

ATLETICA LEGGERA: L’U.A.E.R. FA INCETTA DI MEDAGLIE AL MEETING DI CARPI

DiGiuliano Monari

Mag 24, 2014

atleticaLa pista di atletica leggera intitolata al mitico Dorando Pietri, è stata teatro del “meeting regionale esordienti e ragazzi” che ha regalato un bellissimo pomeriggio di sport (poco più di cento partecipanti, clima mite pur in presenza di leggera brezza) con i giovani atleti dell’Unione Atletica Emilia Romagna a recitare il ruolo dei protagonisti.Sebbene in formazione rimaneggiata (la fine dell’anno scolastico incombe…) il team Centese si è conquistato gli applausi del folto e caloroso pubblico che affollava la tribuna del “Pietri”.In dettaglio, per la categoria “Ragazzi” (nati nel 2001-2002), bella prova, tra i maschi, di  Fabio Rossi (3° nel getto del peso con 5,47mt e 4° nei 60mt con 10”4) mentre per le femmine si sono registrate le  ottime prestazioni di  Agnese Pruni (1^ classificata sia nel getto del peso con la misura di 7,61mt., sia nei 60mt. con il tempo di 9”00), di  Agnese Alberghini ( 2^ nel getto del peso con 6,95mt. e 7^ nei 60mt. con il tempo di 9”5) e di Martina Virgillo (5° posto nel getto del peso con 5,94mt. 10^ nei 60 con 9.8).  Per la categoria degli Esordienti “A” (nati negli anni 2003-2004), tra le femmine, bella prestazione di Sofia Borsari (3^ classificata nei 60mt. con il tempo di  10.5 e nei 300mt. con il tempo di 1’01”1,  nuovo primato personale) e di  Lisa Ruzzon (7^  nei 60mt col tempo di 11”6). Tra i maschi, buona performance di Luca Baraldi (4^ posto con 10.4) in un sessanta vinto in scioltezza da William Virgillo (tempo di 9.3) che un’ora dopo si è imposto anche nei 300 mt, dominando (tempo di 51.7) ed eguagliando la propria miglior prestazione sulla distanza. Nelle categoria Esordienti “B” femmine (nati nel 2005-2006)si è vista una bellissima prova  dall’atleta Alice  Landi , seconda col tempo di 11”1 nei 60mt. Grande soddisfazione è stata espressa dallo staff tecnico dell’UAER. Entrambi i coachs, Cadore e Guizzardi, sono stati ampiamente soddisfatti delle performances dei propri giovani atleti che, nell’ultimo mese, dopo l’esordio di Copparo, avevano ben figurato anche nei meeting regionali di Bologna, Modena e Castelfranco Emilia. La preparazione prosegue con grande entusiasmo in vista delle prossime gare (in calendario sono previste partecipazioni ai meeting di Ravenna, Rovigo e Scandiano) e del momento clou di questa prima parte di stagione, il meeting internazionale    che si terrà a Biella il 28 giugno. Poi, dopo la meritata pausa estiva, una ripresa con “i botti”: il campionato italiano UISP che dovrebbe svolgersi il 6 ed il 7 settembre proprio a Cento.

atletica1 atletica3 atletica4

atletica2

Lascia un commento