• Gio. Dic 1st, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO, TEATRO PANDURERA: NUOVA SFIDA PER LA COPPIA GUIDI – INGRASSIA IN “SERIAL KILLER PER SIGNORA”

DiGiulia Borgioli

Feb 10, 2017

di Giulia Borgioli

Prosegue il sodalizio artistico tra Gianluca Guidi e Giampiero Ingrassia. La nuova sfida per la coppia di istrionici figli d’arte è la commedia musicale noir “Serial killer per signora”, di Douglas J. Cohen, tratta da un film del 1968, a sua volta basato sul romanzo No Way to Treat a Lady, di William Goldman che sarà rappresentata al Teatro Pandurera di Cento, martedì 14 febbraio alle ore 21.
In realtà, si tratta di una ripresa per Gianluca Guidi, che già aveva diretto e prodotto lo spettacolo nella stagione 2002/2003, e che ora si cala straordinariamente anche nei panni del protagonista, Christopher Gill, attore disoccupato, che vive nell’ossessivo ricordo della celebrità della madre, attrice da poco scomparsa. “Era il 2001 quando ho prodotto e diretto (senza interpretarlo) questo spettacolo per la prima volta. Fu un’esperienza felice: la mia prima regia. Piacque tantissimo, mettendo d’accordo critica e pubblico” – afferma Guidi.

Per raggiungere l’agognata notorietà, Christopher decide di diventare un killer seriale di sole donne sulle quali lascia come marchio un bocca femminile disegnata col rossetto (a simboleggiare quei baci che sua madre non gli ha mai concesso). Al suo fianco il detective Morris Bromo (Ingrassia), anch’egli per nulla insensibile al desiderio di notorietà, che, pur avendo superato di gran lunga la trentina, vive ancora in casa con una madre opprimente (Alice Mistroni). Mentre le azioni dei due protagonisti si trovano quasi a procedere di pari passo, sulla loro strada incrociano la giovane Sarah Stone (Teresa Federico), un’affascinante cultrice d’arte che farà perdere la testa a Morris e che dunque, sarà il bersaglio perfetto per Christopher. Insomma, una storia piena di suspence, ma anche ricca di divertimento.

Serial Killer per Signora cast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.