• Gio. Ott 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

E’ morto Giuseppe Valentino, il 73enne ferito nel grave incidente di ieri a Corporeno

DiGiuliano Monari

Nov 10, 2014

5Di Giuliano Monari

È morto in mattinata l’uomo che era rimasto ferito gravemente nello schianto avvenuto ieri pomeriggio a Corporeno sul tratto di strada che congiunge la frazione centese con Dosso. Si tratta di Giuseppe Valentino, pensionato 73enne residente a Sant’Agostino. L’incidente era avvenuto ieri pomeriggio alle 15,30 sulla provinciale tra Corporeno e Dosso, in corrispondenza del ponte sul Condotto Generale. La Fiat Panda condotta da Giuseppe Valentino, mentre si dirigeva in direzione Dosso, aveva centrato il cordolo del marciapiede che corre sul ponte e, dopo aver carambolato sul lato opposto della strada, si era fermata ruote all’aria. Valentino era stato estratto in condizioni gravissime dall’abitacolo della sua Fiat Panda dai vigili del fuoco di Cento che lo avevano consegnato ai sanitari ed infine trasportato al Maggiore di Bologna con l’elisoccorso in condizioni disperate. Nonostante i soccorsi immediati e tutti gli sforzi profusi dai sanitari sia sul luogo del terribile incidente, oltre alle cure presso l’ospedale bolognese, gli sforzi non sono serviti. Stamattina il cuore di Giuseppe Valentino si è fermato. Sul posto si era portata anche una pattuglia della Polizia Municipale di Cento per i rilievi e pure una pattuglia dei carabinieri di Cento per regolare il traffico piuttosto sostenuto a quell’ora. La strada, infatti, era stata chiusa al traffico per parecchi minuti per consentire le operazioni di soccorso. Dai primi rilievi sembra che l’uomo, forse per un malore, un colpo di sono o di una fatale distrazione, mentre si dirigeva verso Sant’Agostino abbia fatto tutto da solo sbandando verso destra e centrando il cordolo in cemento e finendo la sua corsa nella parte opposta della carreggiata dove, fortunatamente, in quel momento preciso non proveniva nessuno dal senso opposto.

5 4 3 1

Lascia un commento