• Dom. Giu 23rd, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

ELEZIONI CENTO, FABBRI (LN): “DICHIARAZIONI VITELLIO IMBARAZZANTI, PD RICICLA PIERO LODI GRAZIE A FABRIZIO TOSELLI”

DiGiuliano Monari

Giu 7, 2016
alan_fabbri“Luigi Vitellio non ammette la sconfitta del Pd e, a Cento, prova a riciclarsi con Fabrizio Toselli, come già fatto a Sant’Agostino. La situazione è imbarazzante: per cercare di vincere nei Comuni dove il
Partito democratico è senza speranza, la classe dirigente democratica fa accordi subdoli e non esita a scendere a patti con chi, come Toselli, è disposto a tradire i suoi ideali per riciclarsi col Pd”.
Lo dice il capogruppo leghista in Regione Emilia Romagna Alan Fabbri, segretario della Lega Nord di Ferrara che, a Cento, appoggia Diego Contri candidato sindaco, uscito vittorioso dal primo turno. ““Le
dichiarazioni di Luigi Vitellio sono da professionista del trasformismo, davvero sconcertanti. Di questo passo Lodi e la sua (pessima) Amministrazione, esclusi al primo turno, rischiano di
tornare nel circuito politico centese grazie all’accordo stretto da Toselli col Pd, come noi denunciamo già da mesi”. “Le ultime elezioni sono state il colpo di grazia per il Partito democratico: a Cento il
candidato proposto, Piero Lodi, è già fuori dal voto, a Vigarano il Pd non ha raggiunto neanche il 40 per cento, a Tresigallo il Partito democratico ha perso, a Codigoro hanno vinto per soli 15 voti.  Per il
partito di Renzi è stata una debacle, e lo stesso Renzi lo ha ammesso. La Lega Nord, invece, esce ancora più forte, responsabilizzata, motivata, da queste elezioni, grazie alla fiducia che ci hanno
manifestato gli elettori, portandoci ad essere il primo partito in tantissimi Comuni, tra cui proprio Cento. C’è voglia di cambiamento, e noi siamo l’unico, vero cambiamento”.