• Lun. Giu 24th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Finale Emilia: 66enne muore schiacciato dalla sua vettura

DiGiuliano Monari

Giu 11, 2015

ambulanzaUn incidente sul quale è stata aperta un’inchiesta, necessaria a fare luce sugli ultimi attimi di vita di Karim Rahhal, operaio di 66 anni, rimasto schiacciato tra la portiera della sua vettura ed un albero all’uscita dal lavoro. Una morte difficile da spiegare, imputabile ad una fatalità o ad un malore improvviso sul quale dovranno fornire risposte i medici legali, a cui è stata affidata l’autopsia. Un operaio di 66 anni ha perso la vita nell’area di pertinenza della ceramica Panaria, dove la sua auto è rimasta in panne. Nel tentativo di farla ripartire sfruttando una discesa, è tragicamente deceduto. Karim, dopo aver tentato di spingere la sua vettura probabilmente in panne, è rimasto schiacciato tra la portiera ed un albero morendo sul colpo. La vettura probabilmente, ma questo lo spiegheranno le indagini dei vigili urbani di Finale Emilia, è scivolata e l’uomo, che la stava spingendo, non è riuscito a fermarla prima di finire schiacciato tra la portiera e l’albero. Non sono valsi a nulla tutti i tentativi di salvare l’umo da parte dei sanitari del 118 intervenuti sul luogo della tragedia. Sul posto si sono recati anche i vigili del fuoco di Finale Emilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.