• Ven. Mag 24th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

“Giornata dell’Unità Nazionale della Costituzione

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Mar 16, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg


(foto di A. Berselli – R. Frignani)
La Sala Zarri del Comune di Cento, ha ospitato nella mattinata del 16 marzo l’evento in occasione della
“Giornata dell’Unità Nazionale della Costituzione”, “L’Inno svelato e Di sana e robusta Costituzione” con i
relatori prof. Michele D’Andrea e dott. Ferdinando di Blasio di Palizzi, organizzato in collaborazione Ancri –
Associazione Nazionale Insigniti dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana Sezione di Ferrara, Comune di
Cento e Prefettura di Ferrara.
Nei saluti iniziali il plauso del Sindaco Edoardo Accorsi all’organizzazione per l’argomento portato a Cento e
diretto alle ragazze e ai ragazzi, ed anche il Viceprefetto Vicario della Prefettura di Ferrara dr.ssa Montesi
Francesca ha dato un segnale ricordando le parole di Pietro Calamandrei.
Uno spettacolo ed esplosione di partecipazione sinergica tra istituzioni e studenti degli istituti superiori di
Cento, Liceo Cevolani, ISIT Bassi-Burgatti e I.I.S Fratelli Taddia.
La partita giocata sulla spiegazione dell’Inno di Mameli svelato ai ragazzi, con una spiegazione del prof.
D’Andrea che ha colpito nel segno portando i ragazzi a cantare l’Inno nel modo corretto, con l’enfasi che mai
avevano provato e sentito.
A seguire il dott. Ferdinando di Blasio di Palizzi, ha presentato e raccontato la nostra Costituzione
equiparando gli organi dello Stato agli organi del corpo umano, una corrispondenza precisa e puntuale.
Una lettura che ha sbalordito i ragazzi e gli insegnanti, il coinvolgimento è stato travolgente ed al termine
apprezzato da tutti i partecipanti.
La partecipazione dei Comandanti Provinciali dei Carabinieri Col. Alessandro Di Stefano e della Guardia di
Finanza Col. Cosimo D’Elia, dell’ing. Luigi Ferraiuolo dei Vigili del Fuoco, del Comandante della Polizia Locale
Fabrizio Balderi, hanno dato il chiaro segnale della presenza attiva e sensibile delle Istituzioni in cui le ragazze
e i ragazzi devono e possono trovare riferimento.
Per tutti il chiaro auspicio di riproporre la presenza del prof. D’Andrea e del dott. Di Blasio di Palizzi per
raccontare in questo modo entusiasmante gli argomenti istituzionali visti sempre in modo grigio e monotono.
La riuscita dell’evento grazie agli sponsor: Concessionaria Franciosi, Banca Centro Emilia, Pasquali s.r.l.,
C.N.A., Fermac Serigrafia di Ferrara.