• Mer. Feb 28th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

Il Comune di Cento ha aderito ad AVVISO PUBBLICO

DiGiuliano Monari

Feb 19, 2015

avviso pubblicoIl Comune di Cento ha aderito ad AVVISO PUBBLICO, La rete degli enti locali per la formazione civile contro le mafie.
L’annuncio ieri assieme a Libera, Coordinamento per la pace e Nando Dalla Chiesa. AVVISO PUBBLICO. Enti locali e Regioni per la formazione civile contro le mafie, è un’Associazione nata nel 1996 con l’intento di collegare ed organizzare gli Amministratori pubblici che concretamente si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica nella politica, nella Pubblica Amministrazione e sui territori da essi governati. Attualmente Avviso Pubblico conta più di 270 soci tra Comuni, Province, Regioni. L’Associazione è presieduta da Roberto Montà, Sindaco di Grugliasco (TO) e la sua sede operativa si trova a Firenze. L’Associazione in questi anni ha svolto diverse attività tra le quali si rammentano la collaborazione con Libera per la realizzazione della Giornata della Memoria e dell’Impegno e anche con l’Arci e Sindacati per l’organizzazione della Carovana Internazionale Antimafie. L’Associazione ha curato una serie di pubblicazioni destinate agli amministratori locali e alle persone impegnate nella lotta alle mafie, fra le quali ricordiamo: il codice etico Carta di Pisa, i Rapporti annuali Amministratori Sotto Tiro. Intimidazioni mafiose e buona politica, appositi Quaderni di documentazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.