• Gio. Giu 13th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

OPERAZIONE CARICE\BPS: Contri (Forza Italia) incontra i vertici della Fondazione

DiGiuliano Monari

Apr 18, 2018

“Nella  mia  qualità  di  Consigliere  Comunale e di  rappresentante  locale  di  Forza  Italia – scrive Diego Contri – ringrazio la Presidente  della  Fondazione  Carice per  avermi  ricevuto  unitamente al Coordinatore regionale di forza Italia On.  Massimo Palmizio. La  presenza dell’Onorevole  ha testimoniato che la l’argomento trattato non è  solo di interesse locale ma le dimensioni e l’area in cui si sviluppa la Banca   sono di rilevanza ben più ampia, coinvolgendo quasi l’intera regione Emilia Romagna

Nel  corso  dell’incontro è stata sottolineata  la nostra  preoccupazione per  il  mancato  coinvolgimento  delle  Istituzioni e   delle  forze Politiche  locali nell’operazione  Carice/Banca  di Sondrio.

Questo  mancato  coinvolgimento unito  al totale  silenzio del Sindaco Toselli   ha preoccupato fortemente  i  correntisti  e  le  migliaia  di  azionisti  di  Carice. E’  sembrata  agli  occhi  dei più  una  operazione  poco  trasparente  e pertanto  poco  rispettosa  della Comunità  Centese.

Non abbiamo  i  titoli  per  entrare  nella  logica  della  valutazione  delle  azioni  di  Carice,  riteniamo  siano  stati  interessati professionisti  di  vaglia e siamo  certi  che la Fondazione abbia la  possibilità e la  capacità  professionale per  entrare  in  contradditorio  sulle  valutazioni a  garanzia  degli Azionisti.

Nel corso dell’incontro abbiamo sottolineato quanto Cento  sia  una  città  operosa  e  fattiva che  ha  formato  in   centinaia  di  anni   di  lavoro  un patrimonio  finanziario, industriale  e culturale  di  eccellenza  che  non può  essere disperso

La  dott. Fantozzi  presidente  della  Fondazione  Carice, al  termine  dell’incontro,  ha  accolto la mia   richiesta del scorso marzo di  condividere almeno  con  i  Soci  della  Fondazione le modalità e il percorso fino a qui svolto.  Siamo certi che il 26pv durante l’assemblea della Fondazione la Presidentessa   tenga una relazione dettagliata ed esplicativa cosi  da coinvolgere maggiormente il Territorio in una  trattativa che   deve   avere  una cristallina trasparenza , la Comunità , i  Soci  ,  i Correntisti e i  dipendenti  di  CASSA DI  RISPARMIO  DI CENTO – conclude Contri -lo meritano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.