• Mar. Ago 9th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Sagra del tartufo di Sant’Agostino: 35 anni di successi

DiGiuliano Monari

Ago 28, 2014

fabrizio toselli sindaco di sant'agostino (1)Inizia stasera la 35esima Sagra del tartufo di Sant’Agostino. Fino al 14 settembre, presso il risto-tenda di Viale Europa si potranno assaggiare le prelibatezze al tartufo che contraddistinguano questa manifestazione.

Un anno particolare, questo, consacra trentacinque anni di successi da festeggiare e condividere con tutti i partecipanti, ad incominciare dall’ingresso del ristorante dove si potrà visitare la mostra fotografica che incornicia eventi, uomini e donne, volontari, che in tutti questi anni si sono dedicati alla sagra e alla comunità. Un regalo, per questo anno, ce lo siamo fatto e lo vogliamo dedicare a tutte le signore: un ricettario che speriamo vi faccia ricordare il buon sapore dei piatti serviti in sagra e le due perle del nostro comune: IL BOSCO PANFILIA e il suo TARTUFO.

Abbiamo in cantiere tante novità e sorprese sia all’interno che all’esterno del ristorante tenda: dai nuovi piatti che potrete trovare inseriti all’interno del menù, nelle serate di lunedì, martedì e mercoledì dove potrete gustare la famosa “FASOLADA” – minestra di fagioli al tartufo. Martedì 9 settembre a farla da padrone saranno i piatti preparati dai nostri amici Trattoria la Rosa 1908 e Trattoria Amerigo 1943. Anche la carta dei vini è stata rinnovata.

Dopo alcuni anni di assenza, e grazie alla collaborazione tra ADT, Proloco, Homer Simpson, Gruppo Iride, tornano a far parte della sagra un nutrito programma di spettacoli. Tutti appuntamenti da non perdere: venerdì 5 musica country con i Southern Buzzer, sabato 6 musica e cabaret con il gruppo di marco e Jerry e la comicità di Mario Lodi e Romano Cortesi; domenica 7 settembre suoneranno i Libabusi – tribute to Ligabue; venerdì 12 Settembre si ride con Fabrizio Fontana (da Zelig) e il suo spettacolo “Non solo Tont…”; sabato 13 settembre serata latina e celebri balli con Giulia Rdizzoni e la City Dance Academy; e dulcis in fundo domenica 14 settembre il grande soul latino con il quartetto “Ortega y su Tequilas”. Per tutte le serate inoltre saranno presenti i mercatini dell’hobbistica e del riuso.

Non meno importante la collaborazione con ASCOM, le aziende e i commercianti del territorio perché ADT abbraccia da sempre la filosofia “del chilometro zero”: cioè il consumo di alimenti il cui luogo di produzione e lavorazione è il più vicino possibile al luogo di consumo finale, sinonimo di qualità e di valorizzazione dei prodotti del territorio.

In collaborazione con Trattoria la Rosa 1908 e l’Associazione Micologica, inoltre,è possibile prenotare una passeggiata con una visita guidata nel Bosco della Panfilia, alla scoperta di incantevoli paesaggi, colori, suoni ed un ritorno alla natura che solo il Bosco della Panfilia può offrire.

La camminata è gratuita, ed è prenotabile nelle giornate di sabato pomeriggio, domenica mattina e domenica pomeriggio, in abbinamento con una prenotazione allo Stand della Sagra del Tartufo o alla Trattoria la Rosa 1908.

ia stasera la 35esima Sagra del tartufo di Sant’Agostino. Fino al 14 settembre, presso il risto-tenda di Viale Europa si potranno assaggiare le prelibatezze al tartufo che contraddistinguano questa manifestazione.

Un anno particolare, questo, consacra trentacinque anni di successi da festeggiare e condividere con tutti i partecipanti, ad incominciare dall’ingresso del ristorante dove si potrà visitare la mostra fotografica che incornicia eventi, uomini e donne, volontari, che in tutti questi anni si sono dedicati alla sagra e alla comunità. Un regalo, per questo anno, ce lo siamo fatto e lo vogliamo dedicare a tutte le signore: un ricettario che speriamo vi faccia ricordare il buon sapore dei piatti serviti in sagra e le due perle del nostro comune: IL BOSCO PANFILIA e il suo TARTUFO.

Abbiamo in cantiere tante novità e sorprese sia all’interno che all’esterno del ristorante tenda: dai nuovi piatti che potrete trovare inseriti all’interno del menù, nelle serate di lunedì, martedì e mercoledì dove potrete gustare la famosa “FASOLADA” – minestra di fagioli al tartufo. Martedì 9 settembre a farla da padrone saranno i piatti preparati dai nostri amici Trattoria la Rosa 1908 e Trattoria Amerigo 1943. Anche la carta dei vini è stata rinnovata.

Dopo alcuni anni di assenza, e grazie alla collaborazione tra ADT, Proloco, Homer Simpson, Gruppo Iride, tornano a far parte della sagra un nutrito programma di spettacoli. Tutti appuntamenti da non perdere: venerdì 5 musica country con i Southern Buzzer, sabato 6 musica e cabaret con il gruppo di marco e Jerry e la comicità di Mario Lodi e Romano Cortesi; domenica 7 settembre suoneranno i Libabusi – tribute to Ligabue; venerdì 12 Settembre si ride con Fabrizio Fontana (da Zelig) e il suo spettacolo “Non solo Tont…”; sabato 13 settembre serata latina e celebri balli con Giulia Rdizzoni e la City Dance Academy; e dulcis in fundo domenica 14 settembre il grande soul latino con il quartetto “Ortega y su Tequilas”. Per tutte le serate inoltre saranno presenti i mercatini dell’hobbistica e del riuso.

Non meno importante la collaborazione con ASCOM, le aziende e i commercianti del territorio perché ADT abbraccia da sempre la filosofia “del chilometro zero”: cioè il consumo di alimenti il cui luogo di produzione e lavorazione è il più vicino possibile al luogo di consumo finale, sinonimo di qualità e di valorizzazione dei prodotti del territorio.

In collaborazione con Trattoria la Rosa 1908 e l’Associazione Micologica, inoltre,è possibile prenotare una passeggiata con una visita guidata nel Bosco della Panfilia, alla scoperta di incantevoli paesaggi, colori, suoni ed un ritorno alla natura che solo il Bosco della Panfilia può offrire.

La camminata è gratuita, ed è prenotabile nelle giornate di sabato pomeriggio, domenica mattina e domenica pomeriggio, in abbinamento con una prenotazione allo Stand della Sagra del Tartufo o alla Trattoria la Rosa 1908.

Lascia un commento