• Sab. Dic 10th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

cibo europeoCIBO BUTTATO

 “Trovo grave ,deprecabile e  assolutamente inopportuno quanto è stato trovato nei cestini che ci sono nei viali che congiungono Pieve di cento a Cento”. E’ Lorenzo Magagna – capogruppo Lega Nord in consiglio comunale  a Cento che scrive  e prosegue: “Sabato 12 settembre 2015 ero a fare una passeggiata nei  viali che congiungono Pieve di cento a Cento ,vedo un mio conoscente che impreca e vedendomi mi fa segno di raggiungerlo perché  ha una cosa da farmi vedere.

Mi fa guardare dentro un cestino dell’immondizia e continuando ad imprecare mi fa vedere numerosi prodotti alimentari ancora buoni , non scaduti, buttati via ,prodotti marchiati unione europea che si danno alle persone bisognose  e che non sono acquistabili nei comuni supermercati. Ringrazio  l’amico per Questa scoperta , ma ammetto che la cosa mi ha fatto arrabbiare veramente tanto. Non so chi abbia buttato via quel cibo ,ma sicuramente è un menefreghista ,una persona senza senso civico e un truffatore,visto che è cibo che è destinato alle persone bisognose e questa sicuramente non lo era visto il gesto incivile che ha fatto. Invito a fare più attenzione a chi consegna queste  derrate alimentari perché la persona che ha buttato via il cibo ha con il suo gesto, preso in giro chi l’ha aiutato, creato un danno economico e rubato il cibo a chi veramente ne ha bisogno. Invito tutti a vigilare su queste cose che sembrano piccole ma è un segnale dei tempi che viviamo, purtroppo.

 

Capogruppo Lega Nord Cento

Magagna Lorenzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.