• Mar. Giu 25th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

🏀 BASKET: ‘Magica’ Tramec vince il derby con la Fortitudo al Paladozza 82-73

DiFONTE COMUNICATO STAMPA

Dic 23, 2022

Prima giornata del girone di ritorno ed è già primo derby in casa Tramec Cento. La prima sfida è contro la Fortitudo Bologna nell’entusiasmante cornice del Paladozza. Palla a due alle ore 20:30.

Primo quarto: Primo possesso e buon primo attacco per i biancoblù che portano a casa i primi due punti con Barbante, la risposta della Tramec non si fa attendere e Moreno dall’altra parte, segna da tre. La Fortitudo sembra più lucida in attacco con Aradori che punisce dall’arco con un’altra tripla 7-3 a ‘6.25, Cento invece sta costruendo buoni giochi ma i canestri non entrano e coach Mecacci è costretto al time-out. Marks sblocca Cento che ritrova lucidità e costringe la Fortitudo ad un fallo in attacco, ci pensa poi Capitan Tomassini a riportare la sua squadra a -4 (3.03). Moreno concede un bell’assist per il canestro Ulaneo, che sulla scia del troppo entusiasmo commette un fallo. La Tramec reagisce d’orgoglio e rimonta fino al -2 ma la Fortitudo macina punti.

Il primo quarto si chiude 20-15 per la Fortitudo.

Secondo quarto: La squadra di Coach Mecacci fatica mentre i padroni di casa sembrano essere a loro agio in campo. Le triple di Tomassini prima e di Marks poi sbloccano la squadra di coach Mecacci, in difficoltà da inizio quarto. Ulaneo fa ½ ai liberi, subito dopo il contropiede di Toscano riporta i suoi a -2 (5:25). Il Paladozza si accende con la tripla di Cucci che riporta la Fortitudo sul +7 (3.37). Il numero 7 senza neanche toccare la retina realizza da quasi metà campo, la Fortitudo crea poco e niente e concede un altro canestro sullo scadere a Tomassini.

Le squadre vanno negli spogliatoi sul 35-34 per la Fortitudo.

Terzo quarto: Al rientro dall’intervallo lungo Berti prende canestro e fallo ma sbaglia il libero aggiuntivo, per la prima volta nel match la Tramec è avanti di quattro lunghezze, merito anche della tripla di Marks tornato caldo dagli spogliatoi. La Fortitudo si riporta in parità con la schiacciata di Barbante e il canestro di Aradori. La squadra di coach Dal Monte sembra aver ritrovato ritmo ma una tripla da lontanissimo di Marks riaccende la Tramec. Un quarto tutto botta e risposta da una parte e dall’altra del campo, le squadre stanno regalando un bello spettacolo al pubblico presente.

Si va verso gli ultimi 10 minuti di gioco sul 50-58 per la Tramec Cento

Quarto quarto: Al Paladozza è Tomassini show, per lui sono già 28 i punti realizzati finora. La Fortitudo non riesce più a costruire niente e la Tramec vola sul +17, i padroni casa provano a riavvicinarsi ma il distacco è ormai troppo ampio. Tomassini continua nella sua notte magica a cinque minuti dalla fine i suoi punti sono 34. Dopo una serata perfetta è costretto ad uscire per 5 falli e la Tramec inizia ad accusare la sua assenza. A 2.20 dalla fine la Fortitudo si riporta sul -8 ma Cento ha pieno controllo sul match.

Cento vince anche al Paladozza 73-82.

La favola di Cento continua è la prima squadra quest’anno a vincere al Paladozza che da oggi non è più inviolato, Protagonista assoluto di questo match Giovanni Tomassini, in una delle migliori serate della sua carriera.

Kigili Fortitudo: Biordi n.e, Thornton 16, Aradori 18, Barbante 8, Panni 0, Paci ne, Fantinelli 11, Italiano 7, Cucci 9, Davis 4

All. Dal Monte

Tramc Cento: Zilli ne, Marks 20, Ulaneo 7, Tomassini 34, Baldinotti ne, Kuuba 0, Toscano 6, Berti 4, Archie 3, Moreno 8

All. Matteo Mecacci