CENTO È ‘COMUNE AMICO DEL TURISMO ITINERANTE’

Visite: 10

Cento è ‘Comune Amico del Turismo Itinerante’. La giunta comunale ha infatti aderito a questo progetto, accogliendo la proposta del Camper Club Italia, aderente all’Unione Club Amici, federazione nazionale di amanti del turismo all’aria aperta a cui aderiscono 118 club in Italia.
‘Comune Amico del Turismo Itinerante’ è l’iniziativa diretta a dare visibilità a tutti i Comuni italiani aderenti che abbiano concretizzando i servizi minimi per gli autocaravan e la libera circolazione e sosta: in tal senso Cento, in Piazzale Sette Fratelli Govoni, dispone di una funzionale area comunale per la sosta degli autocaravan, realizzata per garantire la massima accoglienza dei camperisti, dotata di illuminazione, pozzetto di scarico e carico dell’acqua.
L’adesione al progetto prevede, oltre all’iscrizione negli elenchi ufficiali, la visibilità del Comune su riviste e siti internet e un’importante promozione dell’offerta turistica del territorio, anche la posa del cartello ‘Comune Amico del Turismo Itinerante’, programmata sabato 17 marzo, in occasione dell’inaugurazione, alle 11, del Camper Service in Piazzale Sette Fratelli Govoni, alla presenza di Camper Club Italia – Associazione Camperisti, PromoCamp, VacanzelandiaCamper Magazine, Manservisi Eventi.
«Ringraziamo le associazioni e le attività del territorio che hanno contribuito con idee e progetti perché quest’area fosse realizzata a misura degli utenti e che hanno permesso di darle un risalto con quest’adesione – afferma l’assessore Matteo Fortini -. Si tratta di un primo importante passo per rilanciare Cento nell’ambito di un turismo, quello itinerante, che rappresenta una scelta sempre più condivisa e qualificata di stile nel viaggiare e nel vivere a contatto dei luoghi visitati. La nostra città in questo modo si propone come polo privilegiato per offrire una permanenza che permetta di visitare i nostri monumenti e la nostra ricca offerta culturale ed enogastronomica. Questo punto di sosta verrà via via arricchito, sempre con la preziosa collaborazione delle nostre realtà legate al turismo itinerante, di elementi che lo rendano un luogo in cui trovare informazioni utili e possibilità di promozione per il territorio».

Share Button

Share

Lascia un commento