• Gio. Ott 6th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Calcio: Sanmichelese – Centese 0-0

DiGiuliano Monari

Dic 9, 2013

centese il gruppoDi Carlo Mazzaschi

 La Centese sbatte contro il muro della Sanmichelese e non va oltre lo 0-0 nella gara disputata a Fiorano Modenese, nonostante la superiorità numerica a disposizione per tutto il secondo tempo. Mister Barbi deve fare a meno dell’infortunato Benini e ripropone la stessa formazione di Fidenza con Lettieri in campo dal primo minuto al posto del giovane centrocampista classe ’95. La Centese gioca con personalità anche al cospetto dei sassolesi, e già al 7′ Marongiu sfiora il palo con un tiro di prima intenzione al termine di una bella combinazione Olivo – Ginesi. Al 27′ l’unico vero tiro in porta dei padroni di casa, per opera di Bellucci che da fuori area trova l’angolino alto dove Atti arriva con un grande intervento a deviare in corner. La gara stenta a decollare: ad una Sanmichelese bloccata ed arcigna si oppone una Centese propositiva ma sterile in zona d’attacco. Al 30′ Marongiu impegna Giaroli ad una parata in due tempi con un tiro velenoso su punizione. Al 40′ la Sanmichelese resta in dieci: l’arbitro vede una gomitata proibita di Di Maria ai danni di Lettieri e senza esitazione estrae il cartellino rosso; l’inferiorità numerica cambia l’assetto tattico della partita ma non la sostanza. Nella ripresa Barbi inserisce Caniglia per Marchi, alla ricerca di soluzioni alternative per scardinare la difesa di casa; la Sanmichelese si chiude a riccio e la partita diventa un monologo della Centese, volenteroso quanto sterile. Al 51′ Marongiu serve Olivo in area, Giaroli lo anticipa. Entra anche Errani, al rientro dopo quattro mesi, nella speranza che i suoi lanci riescano ad aprire la munitissima difesa dei padroni di casa, che con il passare dei minuti puntano sempre più decisamente allo zero a zero. Al 75′ Ginesi si libera ma conclude debolmente, poi all’85’ Olivo di testa su punizione di Cervellin conclude a lato di un soffio. La partita termina a reti bianche, ed è un risultato giusto: la Sanmichelese conferma la sua solidità e la sagacia tattica del suo allenatore; la Centese esce imbattuta al termine di una gara giocata con molta determinazione e grinta. Note liete della giornata sono il ritorno di Davide Errani, della cui qualità a centrocampo c’è assoluto bisogno, e la terza partita conclusa senza subire reti (oltre ai secondi 45′ di San Polo), a conferma della quadratura dell’assetto trovato da Barbi. E domenica prossima a Cento si prepara l’assalto alla corazzata Lentigione.

Sanmichelese: Giaroli, Di Maria, Bursi, Malpeli, Suprani, Lusvarghi, Bellucci, Mascolo, Montanari, Zocchi, Roffi (79′ Lugari).

Centese: Atti, Marchi (46′ Caniglia), Cervellin, Paselli, Gjinaj, Ficarelli, Iazzetta, Lettieri (68′ Errani), Ginesi (76′ Marchesi), Olivo, Marongiu.

Arbitro: Beltrano di Rimini.

Ammoniti: Cervellin, Ficarelli (C); espulso Di Maria (S).

Spettatori: un centinaio, con netta prevalenza centese.

Lascia un commento