• Ven. Dic 8th, 2023

Il primo giornale telematico di Cento

CENTO: A scuola di legalità, i Carabinieri incontrano gli studenti

DiComando Carabinieri

Apr 26, 2023
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è ANCHE-WEDDING-pubblicita.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è AREA-CENTESE-300x160-px-CONTO-seguimigrande-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Banner_GIF-2.gif
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è logo-per-banner-2.jpg
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è aucello-3.png
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è fantozzi-petroli-grande-2.jpg

Anche nel corso di quest’anno scolastico i Carabinieri della Compagnia di Cento (Fe) hanno incontrato gli studenti, delle scuole medie di primo e secondo grado, per diffondere la “Cultura della Legalità”. Gli istituti comprensivi “Pascoli”, “Il Guercino” e “Lamborghini” di Cento, oltre agli ”IIS F.lli Taddia”, ”IIS Bassi Burgatti” e ”IC di Terre del Reno” hanno ospitato i Carabinieri che, rivolgendosi ai ragazzi accompagnati dai loro insegnanti, hanno affrontato varie tematiche, toccando molteplici aspetti e temi di attualità, al fine di sensibilizzare i giovani su problematiche che spesso li vedono coinvolti, sia quali ignare vittime indifese sia come possibili responsabili di comportamenti che, per la giovane età ed inesperienza, loro stessi non ritengono lesivi dei diritti altrui o di norme di legge. Bullismo, cyberbullismo, sicurezza stradale, rischi della rete, assunzione di stupefacenti, effetti sullo sviluppo del proprio corpo con conseguenti sanzioni di natura penale o amministrativa derivanti dall’uso delle droghe, la loro detenzione o cessione a terzi, e più in generale una informazione sulle responsabilità penali e civili in relazione all’età ed all’acquisita parziale o completa capacità di intendere e di volere al raggiungimento dei quattordici e diciotto anni. A margine degli incontri, ai quali gli studenti hanno partecipato con interesse, i militari dell’Arma hanno illustrato le principali attività che ogni giorno svolgono su tutto il territorio, spiegando loro che le istituzioni Scolastiche e Arma dei Carabinieri con questi incontri sulla Cultura della Legalità, perseguono l’obiettivo di formare gli uomini e le donne di domani, informandoli e formandoli sul rispetto delle regole e del prossimo, principi cardine per la costituzione di una sana società.