• Ven. Gen 28th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Premiazione in diretta streaming per l’edizione speciale del FESTIVAL del Premio Letteratura Ragazzi di Cento, 41° edizione

DiGiuliano Monari

Giu 7, 2020

Si è conclusa con una bella premiazione in diretta streaming, l’edizione speciale del FESTIVAL del Premio Letteratura Ragazzi di Cento, 41° edizione.

Non si è fermato nemmeno questa volta il Premio Cento che, come nel 2012 dopo il terremoto che colpì l’Emilia, ha saputo reagire per adattarsi alla nuova realtà e non fermarsi. Così è nata l’idea del Festival online, che ha visto tre giorni di incontri con tutti gli autori finalisti e segnalati collegati da diverse città d’Europa. Quattro giorni di incontri, seminari, tavole rotonde, laboratori e attività per bambini

Dal Salone di Rappresentanza della Cassa di Risparmio di Cento, si è svolta la tanto attesa cerimonia di premiazione. Presente in sala  solo la conduttrice Elena Melloni mentre autori, editori, illustratori e giurati erano in collegamento dalle loro case.

Cristiana Fantozzi, Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Cento, nel saluto iniziale ha ricordato la recente scomparsa di Gianni Cerioli, coordinatore del Premio.

A fare gli onori di casa, il Direttore Commerciale della Cassa di Risparmio di Cento Carlo Malaguti, che ha ricordato le lontane origini del Premio, 1978, fortemente voluto dagli amministratori della Banca di allora.

Presenti in collegamento tutti gli autori, che a turno sono intervenuti per sostenere con una “arringa finale” i loro libri.

A causa dell’emergenza sanitaria e la chiusura delle scuole, come era prevedibile non tutte le classi iscritte alla Giuria Popolare del Premio sono riuscite ad inviare i voti.

Di seguito i numeri di questa edizione:

156 libri in concorso

11.486 ragazzi iscritti alla Giuria Popolare

570 classi di tutta Italia e di alcune scuole italiane all’estero.

4.460 ragazzi delle scuole primarie e 7.026 ragazzi delle scuole secondarie di I grado

Ecco i numeri delle votazioni:

classi votanti 278

ragazzi votanti totali 5.731, di cui 1.910 dellascuola primaria e 3.921 dellascuola secondaria.

VINCITORI SEZIONE SCUOLA PRIMARIA

1° classificato, con 731 voti, CHE BRAVO CANE, di Meg Rosoff,  Ed. Rizzoli

2° classificato, con 696 voti, I CUSCINI MAGICI, Evghenios Trivizàs, Illustrazioni di Noemi Vola, Ed. Camelozampa

3° classificato, con 383 voti, LA DANZA DELLE RANE, di Anna Vivarelli e Guido Quarzo illustrazioni di Silvia Mauri, Editorale Scienza

VINCITORI SEZIONE SCUOLA SECONDARIA

1° classificato, con 1.365 voti, IL LADRO DEI CIELI, Christian Hill, Ed. Rizzoli

2° classificato, con 1.290 voti, IL PAVEE E LA RAGAZZA, Siobhan Dowd, Illustrazioni di Emma Shoard, Ed. Uovonero.

3° classificato, con 1.266 voti, UN SOGNO SULL’OCEANO, Luigi Ballerini, Ed. San Paolo.

PREMIO POESIA “Gianni Cerioli

LA DIGA di David Almond, Illustrazioni di Levi Pinfold, Ed. Orecchio Acerbo

LIBRI SEGNALATI:

– SHHH. L’ESTATE IN CUI TUTTO CAMBIA, di Magnhild Winsnes, E. Mondadori

– LETTERE A UNA DODICENNE SUL FASCISMO DI IERI E DI OGGI, di Daniele Aristarco, Ed. Einaudi ragazzi

VINCITORI XVI CONCORSO ILLUSTRATORI:

1° Premio, DANIELA IRIDE MURGIA, con il libro “Tamo l’ippopotamo”,Edizioni Corsare

2° Premio, ISABELLA LABATEcon il libro “Tre in tutto” ed. Orecchio Acerbo

3° Premio, VITTORIA FACCHINI con il libro “Fu stella”, ed. Lapis

________________

Nella foto da sinistra: Massimo De Luca (Segretario Generale della Fondazione CRC), Raffaella Cavicchi (Vice Presidente Consiglio Indirizzo della Fondazione CRC), Andrea Moretti (Agenzia Comunicamente), Cristiana Fantozzi (Presidente Fondazione CRC), Elena Melloni (curatrice del Premio), Simona Pinelli (Agenzia Comunicamente) Agnese Merighi (Agenzia Comunicamente) e Carlo Malaguti (Cassa di Risparmio di Cento SpA).

Grazie per aver letto questo articolo…

Dal 23 gennaio 1996 areacentese offre una informazione indipendente ai suoi lettori.. Ora la crisi che deriva dalla pandemia Coronavirus coinvolge di rimando anche noi.
Il lavoro che svolgiamo ha un costo economico non indifferente e la pubblicità dei privati, in questo periodo, non è più sufficiente.
Per questo chiediamo a chi quotidianamente ci legge e, speriamo, ci apprezza di darci un piccolo contributo in base alle proprie possibilità. Anche un piccolo sostegno, moltiplicato per le decine di migliaia di persone che ci leggono ogni giorno, e che ringraziamo, può diventare fondamentale.

Clicca su questo link 
per effettuare una donazione, grazie! https://www.gofundme.com/f/sostieni-areacentese-giornale-online-di-cento 

Lascia un commento