• Gio. Giu 13th, 2024

Il primo giornale telematico di Cento

BONDENO (FE): FREQUENTI LITI DAVANTI AL LOCALE E COSTANTE PRESENZA DI PREGIUDICATI. SOSPESA PER 15 GIORNI LA LICENZA DEL “BOX BAR”.

DiGiuliano Monari

Apr 20, 2018

Frequenti liti tra pregiudicati in materia di stupefacenti e abituale punto di ritrovo di soggetti socialmente pericolosi nonché preminenti ragioni di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Sono questi i motivi alla base della chiusura del “Box Bar” di via XX Settembre a Bondeno, disposta con decreto dal Questore di Ferrara ai sensi dell’art. 100 del TULPS, su proposta dei Carabinieri della Stazione di Bondeno.

Il provvedimento, che sospende per 15 giorni la licenza dell’esercizio pubblico, è stato notificato nel pomeriggio odierno dai Carabinieri di Bondeno a Y.W., 47enne cinese titolare dell’esercizio ubicato sulla strada che collega Bondeno alla frazione di Scortichino.

Il provvedimento amministrativo in argomento, richiesto dai Carabinieri, scaturisce da innumerevoli episodi di disturbo della quiete pubblica ad opera di avventori extracomunitari con numerosi precedenti penali.

Da qui, l’emissione dell’odierno provvedimento di chiusura in aderenza alle disposizioni del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza (TULPS), non più procrastinabile, atteso che l’esercizio era ormai divenuto ritrovo abituale di persone pregiudicate e pericolose con conseguente grave pregiudizio per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.