• Lun. Set 26th, 2022

Il primo giornale telematico di Cento

Pieve di Cento: Nuovi alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

DiGiuliano Monari

Nov 5, 2014

edilizia popolareNuovi alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica a Pieve. I lavori inizieranno a primavera 2015 e finiranno nel 2016. Il Consiglio Comunale del 29 ottobre ha approvato con 8 voti favorevoli e 4 contrari (Rinnovamento per Pieve e Movimento 5 stelle) la delibera n.91 con la quale si dà il via a importante intervento di edilizia residenziale pubblica a Pieve. Nello specifico è stata approvata la Convenzione con ACER per realizzare – all’interno di un lotto di proprietà comunale nell’area ex Lamborghini – un immobile composto da:

8 alloggi di edilizia residenziale pubblica
5 alloggi che verranno assegnati in affitto a prezzo convenzionato con un apposito bando
L’edificio, con due vani scala e due ascensori a separare gli 8 alloggi dai 5, sarà interamente in classe energetica A e avrà 13 garage e altrettante cantine a uso degli inquilini.
La superficie complessiva totale dell’immobile è di 1.003,14 mq. Gli alloggi saranno composti mediamente da 2/3 vani ciascuno.

Il costo totale dell’intervento previsto da convenzione è di 2.230.000 euro, e sarà oggetto di un apposita gara che ACER realizzerà nei prossimi mesi. Il costo dell’intervento è finanziato con 1.810.804,15 euro da Fondi ex legge 560/93, con un mutuo di ACER (per i 5 alloggi da affittare a prezzi convenzionati) di 325.500 euro e di 93.695,85 euro da parte del Comune di Pieve.

L’inizio dei lavori è previsto per la primavera 2015, la loro conclusione per la primavera 2016.

Con questo intervento, il Comune di Pieve di Cento risponde a due importanti obiettivi:
– aumentare il proprio patrimonio di edilizia residenziale pubblica e rispondere a 8 famiglie
– realizzare appartamenti da affittare a prezzi più bassi rispetto a quelli di mercato rispondendo alle necessità delle fasce di popolazione oggi più colpite dalla crisi, come i giovani e gli anziani.

Lascia un commento